Meteo

Temperature in calo e piogge in vista, l'autunno si fa più duro | Previsioni meteo

Temperature in calo e piogge in vista, l'autunno si fa più duro | Previsioni meteo
Meteo 22 Novembre 2021 ore 17:22

Il tempo continua a peggiorare in questi giorni: piogge in vista e temperature in calo. Di seguito le previsioni meteo dell'aeronautica.

Martedì 23 novembre 2021

Lunedì 22 novembre

Nord
-molto nuvoloso con piogge sparse su nord ovest, Lombardia, Emilia-Romagna e pianure fra Veneto e Venezia Giulia in attenuazione su queste ultime aree; isolati rovesci o temporali potranno interessare la Liguria centro occidentale fino in nottata;

- dalla serata miglioramento sul triveneto in estensione a Emilia-Romagna e pianure lombarde mentre ancora nubi e piogge da sparse a diffuse interesseranno il Piemonte; quota neve sul settore alpino a partire da 1500 metri; in nottata e al primo mattino foschie dense e nebbie in banchi interesseranno la pianura padano-veneta.

Centro e Sardegna
-parzialmente nuvoloso sulla Toscana con qualche isolato piovasco in prossimità dei rilievi specie nel sud della regione;
-molto nuvoloso sulle restanti regioni peninsulari con piogge o rovesci sparsi ed isolati temporali; i fenomeni risulteranno più probabili su Lazio, Marche ed in nottata sull'Abruzzo dove potranno risultare anche intensi;
-nuvolosità irregolare sulla Sardegna con rovesci sparsi ed isolati temporali specie sui settori occidentali e meridionali dell'isola; in serata-nottata attenuazione di nubi e fenomeni salvo sulle aree nord orientali dove tenderanno ad intensificarsi.

Sud e Sicilia
-annuvolamenti diffusi e compatti associati a rovesci sparsi ed isolati temporali su Molise, Puglia garganica e Campania, localmente intensi su quest'ultima regione ed in parziale attenuazione serale;
-nuvolosità irregolare sulle restanti aree con isolati rovesci o temporali specie sulle aree occidentali e meridionali dell'isola e sul Salento.

Temperature
-minime in calo su nord est, appennino Tosco Emiliano, Sardegna centro meridionale, Sicilia e aree ioniche; in aumento sull'Abruzzo e sulla Sardegna settentrionale; senza notevoli variazioni altrove.

Venti
-da deboli a moderati meridionali su Sicilia e sud peninsulare;
-deboli variabili sul centro peninsulare in rotazione ed intensificazione da nord est ad iniziare da Toscana e Marche;
-deboli settentrionali sulla Sardegna con locali rinforzi;
-deboli orientali o settentrionali al nord, in intensificazione su Liguria di ponente e e coste delll'alto adriatico.

Mari
-molto mossi il canale di Sardegna, il tirreno meridionale ovest ed il mar ligure;
-molto mossi lo ionio ed il basso adriatico con moto ondoso in attenuazione;
-mossi i restanti mari con moto ondoso in aumento nel tirreno centro meridionale est e nell'alto adriatico.

Martedì 21 novembre 2021

Martedì 23 novembre

Nord
- al mattino cielo molto nuvoloso su regioni occidentali, Lombardia centrosettentrionale e rilievi appenninici con piogge e locali rovesci, più diffusi sul Piemonte, dove i fenomeni saranno anche
nevosi oltre i 1200 metri di quota; dal pomeriggio esaurimento delle precipitazioni con schiarite su
Liguria, settore orientale piemontese ed appennino emiliano.
- cielo sereno o poco nuvoloso altrove.

Centro e Sardegna
- all'inizio cielo molto nuvoloso o coperto con rovesci e locali temporali su Sardegna nordorientale, Lazio e regioni adriatiche, anche di forte intensità tra Marche meridionali ed Abruzzo; seguirà un'attenuazione pomeridiana dei fenomeni sull'isola e sul settore laziale con prime schiarite sulla Toscana occidentale e,
dalla sera, sul versante occidentale sardo. Precipitazioni in parziale riduzione dalle ore serali anche su Marche ed Abruzzo.

Sud e Sicilia
- molte nubi anche compatte su Calabria e Sicilia centrosettentrionale con isolati rovesci o temporali, in graduale assorbimento dalle prime ore serali con parziali aperture sull'area centromeridionale calabrese.
- copertura estesa e consistente sul restante meridione con rovesci temporaleschi sparsi, anche intensi sulle aree costiere campane;

- dalla sera attesa una attenuazione delle precipitazioni su puglia salentina e basilicata.

Temperature
- minime in calo su nord-est, toscana, Campania meridionale, regioni ioniche ed isole maggiori;
in lieve rialzo su pianura piemontese, regioni centrali adriatiche e Molise; senza variazioni di rilievo sul resto del paese;
- massime in aumento sulla pianura padana centroccidentale, basso Lazio, coste ed entroterra campano;
in diminuzione su Sardegna nordorientale, rimanente centro peninsulare, regioni meridionali adriatiche, Basilicata, Calabria ionica e Sicilia occidentale; stazionarie altrove.

Venti
- da deboli a moderati intorno nord-est su Liguria, coste nord adriatiche ed al centro-sud peninsulare con decisi rinforzi su ponente ligure, aree costiere venete e friulane, Toscana, nord Lazio e Sardegna settentrionale;
- deboli variabili sul resto del nord ed occidentali sulla Sicilia.

Mari:
- generalmente mossi canale di Sardegna, stretto di Sicilia, basso adriatico e ionio;
- mossi o molto mossi i restanti mari.

Tempo previsto sull'Italia per dopodomani, mercoledì 24 novembre 2021, e per i successivi quattro giorni

Mercoledì 24 novembre 2021

Mercoledì 24 novembre

Nord
- ampio e prevalente soleggiamento salvo annuvolamenti sparsi sui rilievi occidentali e velature innocue, ma sempre più estese attese durante il pomeriggio sul restante territorio piemontese e sulla Liguria;
nella sera, tuttavia, la copertura sulle regioni occidentali si farà via via più consistente interessando anche la Lombardia orientale, l'Emilia-Romagna e le coste nord adriatiche, ed apportando anche delle prime piogge sul ponente ligure.

Centro e Sardegna
- cielo molto nuvoloso o coperto su Sardegna orientale, regioni adriatiche e rimanenti arre appenniniche con qualche isolato fenomeno mattutino su Marche ed Abruzzo, più diffusi invece dal pomeriggio ad
est della Sardegna.

- altrove inizialmente sereno o poco nuvoloso, ma con nubi in deciso aumento già nel corso del mattino su Sardegna occidentale e Lazio, accompagnate da piogge sulle relative zone dell'isola; dalla sera tuttavia, la copertura coinvolgerà anche all'area Toscana e le restanti zone dell'Umbria, mentre piogge e locali temporali dalla Sardegna si estenderanno nelle prime ore notturne anche verso i settori costieri di bassa Toscana e Lazio.

Sud e Sicilia
- nubi alternate a schiarite ad ovest dell'isola e sulla Puglia centromeridionale con associati rovesci pomeridiani attesi sul basso Salento;
- molte nubi sul restante meridione con deboli rovesci e qualche occasionale temporale atteso al mattino su Molise, nord Puglia, rilievi campani e lucani, e fino alle prime ore serali, su Calabria e Sicilia ionica;
peggiora tuttavia in serata sulle regioni tirreniche con nuovi rovesci temporaleschi su coste e nord Campania.

Temperature
- minime in sensibile diminuzione al nord, meno marcata al centro peninsulare;
- in lieve rialzo su Campania e Basilicata occidentale;
- senza variazioni di rilievo sul resto del paese;
- massime in tenue aumento sul Lazio;

- in calo su pianure settentrionali, coste nord adriatiche, marche ed appennino meridionale; stazionarie altrove.

Venti
- forti settentrionali sul ponente ligure;
- da deboli a localmente moderati dai quadranti orientali sulle aree costiere tirreniche e Sardegna con locali rinforzi a nord dell'isola, in rotazione serale da meridione;
- deboli variabili sul resto d'Italia.

Mari
- molto mosso il mar di Sardegna al largo;
- da mossi a molto mossi il mar ligure ad ovest ed il tirreno centromeridionale;
- mossi i restanti bacini con moto ondoso in intensificazione dal pomeriggio su stretto di Sicilia ed alto ionio e in riduzione sull'adriatico centrosettentrionale.

Giovedì 25 novembre 2021

Giovedì 25 novembre

- maltempo al nord, regioni tirreniche ed isole maggiori, in estensione dal pomeriggio al resto d'Italia;
attese precipitazioni estese, più diffuse su regioni tirreniche ed aree ioniche, nevose fino a quote basse sulle regioni nordoccidentali;
- atteso una decisa attenuazione di fenomeni nella sera al nord-ovest e sulla Sicilia.

LEGGI ANCHE:

Meteo Veneto: clima stabile fino a mercoledì, poi arriva la pioggia

Susseguirsi di perturbazioni porteranno nuvole e piogge in Lombardia

Nuvole e precipitazioni diffuse, settimana di maltempo in Piemonte