Ancora sott'acqua

Meteo giovedì 16 maggio 2024: ancora allerta arancione in Lombardia (con scuole chiuse e strade allagate)

Situazione da tenere monitorata per quanto riguarda fiumi, strade e ponti

Meteo giovedì 16 maggio 2024: ancora allerta arancione in Lombardia (con scuole chiuse e strade allagate)
Pubblicato:
Aggiornato:

Il maltempo di ieri durerà anche oggi, giovedì 16 maggio 2024, interessando particolarmente la Lombardia. E così la Protezione civile ha emesso una nuova allerta arancione e gialla,  dato che le previsioni dicono che la pioggia non si fermerà. In particolare nel pomeriggio sono previste nuove precipitazioni, anche intense.

Previsioni meteo 16 maggio 2024: allerta arancione in Lombardia

La situazione più critica, come detto, riguarda la Lombardia, dove ieri il maltempo ha seminato danni e paura tra fiumi esondati, strade allagate e scuole evacuate.

Esondazioni in Lombardia

Criticità si potrebbero verificare - anche se con allerta gialla - anche in altre regioni del Centro-Nord, a partire da Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna. Al Centro Sud, invece, dovrebbe continuare a splendere il sole, che oggi ha portato le temperature su livelli estivi, superando anche i 30 gradi.

Le scuole chiuse per maltempo giovedì 16 maggio 2024

Ieri tra Monza e il Milanese molte scuole hanno fatto i conti con il maltempo. Emblematiche in tal senso le immagini dell'asilo nido di Bellinzago Lombardo, dove sono intervenuti Carabinieri e Vigili del fuoco per salvare i piccoli.

E così in molti Comuni sono arrivate le ordinanze dei sindaci per chiudere le scuole per ragioni di sicurezza. Clicca qui per sapere quali scuole sono chiuse oggi, giovedì 16 maggio 2024.

Allerte meteo di giovedì 16 maggio 2024

Ma il maltempo proseguirà anche oggi. E dunque il consiglio è quello di evitare spostamenti non indispensabili e ridurre al minimo la mobilità, per non incappare ancora in enormi disagi, che potrebbero aumentare con il passare delle ore.

Di seguito le allerte meteo per giovedì 16 maggio 2024.

Moderata criticità per rischio idraulico. Allerta arancione: 

  • Lombardia: Nodo Idraulico di Milano

Moderata criticità per rischio idrogeologico. Allerta arancione: 

  • Lombardia: Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Nodo Idraulico di Milano

Ordinaria criticità per rischio idraulico. Allerta gialla: 

  • Emilia Romagna: Pianura piacentino-parmense
  • Lombardia: Bassa pianura centro-occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali
  • Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone

Ordinaria criticità per rischio temporali. Allerta gialla: 

  • Emilia Romagna: Pianura reggiana, Pianura modenese, Costa ferrarese, Bassa collina piacentino-parmense, Costa romagnola, Pianura reggiana di Po, Pianura bolognese, Bassa collina e pianura romagnola, Montagna bolognese, Collina bolognese, Alta collina romagnola, Montagna romagnola, Pianura piacentino-parmense, Pianura ferrarese
  • Lombardia: Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale, Bassa pianura centro-orientale
  • Marche: Marc-5, Marc-6, Marc-1, Marc-2, Marc-3, Marc-4
  • Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
  • Umbria: Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino, Alto Tevere
  • Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Piave pedemontano, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna

Ordinaria criticità per rischio idrogeologico. Allerta gialla: 

  • Lombardia: Bassa pianura centro-occidentale, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Orobie bergamasche, Bassa pianura orientale, Bassa pianura centro-orientale, Bassa pianura occidentale
  • Piemonte: Pianura Torinese e Colline, Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Pianura settentrionale
  • Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
  • Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Piave pedemontano, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna
Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali