Meteo
Meteo

L'estate è finita: nel fine settimana instabilità (anche forte) e netto calo termico

Anche in Lombardia nel fine settimana arriverà il tanto atteso calo delle temperature che saranno perciò più consone al periodo.

L'estate è finita: nel fine settimana instabilità (anche forte) e netto calo termico
Meteo 16 Settembre 2022 ore 15:37

Dopo la drammatica alluvione che ha colpito le Marche nella notte tra giovedì 15 e venerdì 16 settembre 2022 ora il maltempo si è spostato al Sud. Previsto, nel fine settima, un primo assaggio di autunno con un crollo delle temperature che potranno scendere fino a 15 gradi in meno rispetto ai valori attuali.

L'estate è finita

Siamo alla vigilia di un weekend che si preannuncia estremo su parte del nostro Paese, con rischio di severo maltempo su molte regioni.

Già dalla giornata di sabato 17 Settembre 2022 una tempesta equinoziale provocherà non solo venti forti, ma anche temporali, piogge battenti e, attenzione, pure il ritorno della neve sulle nostre montagne. Successivamente, domenica 18 sarà la volta del primo vero freddo con temperature in crollo verticale da Nord a Sud.

Al momento sullo Stivale le temperature sono mediamente 5-8 gradi sopra la media e domani scenderanno fino a 4-8 gradi sotto i valori del periodo: uno sbalzo di circa 15 gradi in poco più di 24-36 ore. Ecco quindi che in Italia vivremo un primo assaggio autunnale.

La "colpa" di questa improvvisa svolta va ricercata nella particolare configurazione sinottica che si verrà a creare sullo scacchiere europeo: ebbene, già dalle prossime ore un fronte freddo in discesa dal Nord Europa, pilotato da una vasta e profonda area di bassa pressione con centro motore sulla Scandinavia, darà il via ad una fase meteo climatica decisamente burrascosa e piuttosto fredda per il periodo.

Le regioni maggiormente esposte saranno Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Liguria (specie di Levante), Marche e Toscana, tuttavia entro la serata sono attese precipitazioni intense anche su Campania e Calabria. Sulle Alpi questa irruzione fredda favorirà addirittura il ritorno della neve a quote anche inferiori ai 2000 metri.

La più grossa novità del fine settimana riguarderà però, come già detto, le temperature: previsto un crollo specie al Nord e sui settori adriatici a causa dei venti intensi dai quadranti settentrionali con raffiche ad oltre 70 km/h. Il risveglio di Domenica 18 sarà decisamente più freddo, con temperature sotto i 10°C in tante città del Centro-Nord, come Torino, Milano, Padova, Bologna e Firenze, seppur in un contesto di stabilità atmosferica con il ritorno del sole su buona parte dei settori.

Le previsioni in Lombardia: focus

Anche in Lombardia nel fine settimana arriverà il tanto atteso calo delle temperature che saranno perciò più consone al periodo rispetto ai valori di agosto di questi giorni. Come conferma l'esperto meteo Christian Brambilla, attese anche piogge e temporali su centro/est regione. Un po' di vento venerdì sera/notte.

Venerdì 16 settembre 2022: pomeriggio soleggiato. Tardo pome/sera/notte temporali e rovesci su centro/est Lombardia (MI EST, BG, LO, BS, MN, SO, EST LC). In serata/notte venti da nord su nord/ovest Lombardia, da est su centro/est/sud Lombardia.
Minime 18/20, massime 29/31

Sabato 17 settembre 2022: Si conferma al mattino un po' di nuvolosità su centro, sud, est con piogge su Bergamasco, Bresciano, Mantovano, Cremonese, Lodigiano e Pavese. Su Milano, Varese e Monza e Brianza, Como e Lecco soleggiato. Nel pomeriggio ampie aperture a partire anche su centro poi su est regione. Temperature massime in forte calo. Su ovest 21/22 gradi. Su est 18/20 gradi. Attenzione a venti da nord (favonio) su Comasco, Varesotto, Milanese, Brianza, Lecchese. Venti da est su restante parte Regione.

Domenica 18 settembre 2022: soleggiato ma con minime basse sui 10/14 gradi. Massime 23/25 gradi.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter