Tirate fuori l'ombrello

Allerta arancione per temporali e grandine: le zone più a rischio in Lombardia

Dal pomeriggio di domenica 9 giugno e per tutta la notte potrebbero verificarsi fenomeni intensi

Allerta arancione per temporali e grandine: le zone più a rischio in Lombardia
Pubblicato:

L'allerta era già stata lanciata, ma nel pomeriggio di domenica 9 giugno 2024 e nella notte fino a lunedì 10 giugno 2024 diventerà arancione, con gran parte della Lombardia a rischio temporali e grandine.

Allerta temporali e grandine in Lombardia

Il cedimento del promontorio anticiclonico sul Mediterraneo permette il transito sull'Italia centro-settentrionale di un nucleo depressionario più fresco, con aumento dell'instabilità nel corso del pomeriggio di domenica 9 giugno 2024.

Dalle ore centrali della giornata saranno possibili rovesci e temporali sparsi sulla Regione, con maggiore probabilità di temporali forti da metà pomeriggio, inizialmente ad interessare i settori occidentali ed in transito da Sud a Nord, nel corso del pomeriggio e  in serata in spostamento sulla pianura centrale e in intensificazione. In sostanza, dal tardo pomeriggio e fino a sera, gran parte della Lombardia sarà in allerta arancione.

La previsione per la serata

Le previsioni per lunedì 10 giugno 2024

Nella notte  i fenomeni saranno in attenuazione e in transito verso Est. Sulle aree Prealpine ed Alpine rinforzi della ventilazione a quote oltre 700-800 metri.

L'allontanamento del minimo depressionario lascerà sulla regione nel corso della giornata di domani, lunedì 10 giugno 2024, un flusso debolmente instabile da Ovest-Sudovest che intensificherà il ciclo diurno: probabili rovesci o locali temporali sui rilievi nelle ore centrali, in estensione sulle pianure in serata e nella notte.

La previsione per domattina
Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali