Gossip
Diva indiscussa

Jennifer Lopez, che regalo: "Che notte!!! Grazie Capri!!! Ti amo Italia"

JLo è stata la stella principe del gala di beneficenza organizzato da LuisaViaRoma con Unicef. Presenti ospiti del calibro di Leonardo di Caprio, Jamie Foxx e Jared Leto.

Jennifer Lopez, che regalo: "Che notte!!! Grazie Capri!!! Ti amo Italia"
Gossip 01 Agosto 2022 ore 17:47

Una diva indiscussa che ha illuminato lo spettacolare scenario di Capri. Al gala di beneficenza organizzato da LuisaViaRoma con Unicef, Jennifer Lopez è stata la stella principe dello show sul palco allestito alla Certosa di San Giacomo con un outfit d'eccezione: una tutina tigrata cosparsa di diamanti. 950 circa gli ospiti del grande evento, tra cui Leonardo Di Caprio, Jamie Foxx, Jared Leto, Flavio Briatore e Diego Della Valle. Per l'occasione sono stati raccolti ben 8 milioni di euro che verranno destinati alle emergenze in Ucraina e Siria.

Jennifer Lopez incanta Capri: il concerto con una tutina tigrata cosparsa di diamanti

"Che notte!!! Grazie Capri!!! Ti amo Italia".

Con poche e semplici parole Jennifer Lopez ha pubblicato sul suo profilo Instagram un video del suo spettacolare show andato in scena alla Certosa di San Giacomo a Capri, in occasione del gala di beneficenza organizzato da LuisaViaRoma con Unicef. JLo è stata la stella indiscussa dell'evento, che ha visto la grandissima partecipazione di circa 950 ospiti tra cui super-vip del calibro di Leonardo Di Caprio, Jared Leto, Jamie Foxx, Flavio Briatore, Remo Ruffini, Diego Della Valle, Ermanno e Toni Scervino e il senatore Matteo Renzi.

Uno concerto live che ha lasciato tutti a bocca aperta, introdotto dalla frase: "Sembra che vogliate ballare...E io vi darò la disco music stasera". Poi quattro dei suoi più grandi successi "If you had my love", "Waiting for tonight", "Dance again" e "Get on the floor", tutti accompagnati da una coreografia realizzata con i ballerini del suo team personale (in 30 arrivati sull'isola). Sul palco di Capri Jennifer Lopez si è presentata poi con un outfit davvero d'eccezione: una tutina tigrata cosparsa di diamanti di Roberto Cavalli che ha acceso ancora di più il suo show.

IL VIDEO:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jennifer Lopez (@jlo)

"Vi ho dato tutto quello che ho, vi darò il mio cuore", ha detto prima di intonare il suo medley dedicato alle donne artiste degli anni '70, tra cui Diana Ross, Donna Summer, Chaka Khan e Gloria Gaynor. Dopo mezz'ora di concerto, è rientrata nel backstage per lasciare poi la Certosa alle 1.30 di notte, in un abito svolazzante arancione, salendo a bordo di una micro macchina elettrica che l'ha scortata fuori, tra le urla e gli scatti col telefonino dei tanti fan che si erano accalcati all'ingresso ad attenderla. Con lei non c'era il suo amato marito, l'attore Ben Affleck, ma bensi il cognato Casey Affleck. Il gala di beneficenza di LuisaViaRoma e Unicef si è poi concluso con ben 8 milioni di euro raccolti da tantissime donazioni. Soldi che verranno destinati alle emergenze in Siria e Ucraina.

IL POST:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LUISAVIAROMA (@luisaviaroma)

Le passeggiate con Ben Affleck per le strade di Capri

Nei giorni che hanno preceduto l'esibizione sul palco allestito alla Certosa di Capri, Jennifer Lopez si è goduta qualche giorno nell'affascinante isola campana in compagnia del marito Ben Affleck cercando di integrarsi alla meglio con la cittadinanza del posto. La fama della coppia, tuttavia, attesa da tempo, non ha reso possibile fino in fondo il desiderio di JLo che spesso è stata circondata dai fan. Nonostante ciò la divina cantante americana ha trascorso il suo soggiorno a Capri. Nell'immagine a seguire la si vede con lo staff del ristorante Villa Verde mentre tiene tra le mani un piatto con una margherita a forma di cuore. Poi  ha assaggiato anche la variante della pizza al tartufo (in menù costa 35 euro) e la classica cascata di prosciutto crudo con pomodori capresi e mozzarella di bufala, senza rinunciare a un "must" della cucina isolana, i ravioli capresi. E ancora: fiori di zucca, un assaggio di tagliolini al tartufo e il pesce locale all'acqua pazza, un altro suo "debole"

LA FOTO AL RISTORANTE VILLA VERDE DI CAPRI:

Seguici sui nostri canali