Gossip
Polemica del molleggiato

Adriano Celentano: "I No vax in tv non vanno silenziati"

"Anche i non vaccinati sono nostri fratelli", ha scritto.

Adriano Celentano: "I No vax in tv non vanno silenziati"
Gossip 21 Gennaio 2022 ore 10:35

Adriano Celentano è sempre capace di far parlare di sé. Il molleggiato non è nuovo a uscite su temi di attualità, e non poteva mancare una sua presa di posizione sui vaccini. O meglio, sulla contrapposizione tra vaccinati e No vax, che da settimane tiene banco in Italia.

Celentano contro i conduttori tv

Già un mese fa l'Adriano nazionale aveva battibeccato con Enrico Mentana. Il direttore del Tg di La7 aveva infatti criticato la scelta del collega Massimo Giletti di invitare a Non è l'Arena il "famoso" dentista di Biella che si era presentato a vaccinarsi con il braccio in silicone. In quell'occasione il molleggiato aveva detto a chiare lettere: "E' sbagliato censurare i No vax".

Ora, con un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, è tornato sull'argomento. Nel filmato vengono messi insieme spezzoni di programmi tv con dibattiti (anche accesi) sul vaccino, con sottotitoli che rappresentano il punto di vista del cantante, che se la prende con i conduttori che non lascerebbero - a suo dire - spazio a chi ha posizioni differenti, "silenziando" di fatto i No vax.

"Ciao ragazzi! Mi trovo costretto ancora una volta a sottolineare il ruolo di chi conduce talk e trasmissioni di informazione, secondo me incapaci nel tenere sotto controllo i famosi INTERRUTTORI. Trattasi di strani ospiti che non solo non accendono alcun tipo di LUCE, ma creano il BUIO attorno a chi non la pensa come loro. L’obbiettivo è sempre lo stesso. Non far capire cosa mai dirà quel poveraccio che è stato brutalmente INTERROTTO dagli OSCURANTISTI che vogliono a tutti i costi TACERE il pensiero ALTRUI..."

Il finale, poi, riprende il messaggio che il cantante aveva lanciato anche in occasione della "diatriba" con Mentana:

"Anche chi non si vaccina è tuo fratello"

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da L'INESISTENTE (@celentanoinesistente)

Celentano e il figlio No vax

Attenzione però a  non confondere. Adriano Celentano è vaccinato con tre dosi. E allora perché queste prese di posizione così forti? Dagospia, aggiunge un tassello relativo al figlio Giacomo:

"Non è una indiscrezione: quando il 21 dicembre scorso il rampollo di Celentano si è presentato in Regione Lombardia per un suo progetto di lavoro, la sicurezza lo ha bloccato all'ingresso e gli ha impedito di salire perché sprovvisto di Green pass in quanto non vaccinato...".

Insomma, insieme al desiderio di lasciar parlare tutti e al senso di fratellanza anche verso in non vaccinati, ci sarebbe anche un po' di amore paterno...

Seguici sui nostri canali