Glocal news
Assurda tragedia

Una studentessa di 15 anni è morta dopo esser stata accidentalmente colpita da un treno sulla banchina della stazione

La giovane probabilmente s'è avvicinata troppo, senza accorgersene, al convoglio che le stava passando accanto. I genitori hanno deciso di donare gli organi.

Una studentessa di 15 anni è morta dopo esser stata accidentalmente colpita da un treno sulla banchina della stazione
Glocal news 03 Novembre 2021 ore 18:43

Una vicenda che lascia tutti senza parole, soprattutto per la tragica dinamica con cui, purtroppo, è venuta a mancare la giovane sfortunata protagonista dell'incidente. Alla stazione ferroviaria di Vercelli, nel corso della mattinata di domenica, 31 ottobre 2021, una studentessa di 15 anni è morta dopo essere stata urtata dal treno, a metà convoglio, e sbalzata sulla banchina (in copertina il punto dove è avvenuto l'incidente).

Ragazza di 15 anni morta dopo essere stata urtata dal treno

I medici dell'ospedale Sant'Andrea di Vercelli hanno fatto di tutto pur di salvarle la vita in extremis, ma purtroppo, il colpo subito dal treno in corsa non le ha lasciato alcuno scampo.

Come raccontato da Prima Vercelli, Francesca, giovane studentessa di 15 anni ha perso la vita mentre si trovava in stazione, dopo che un convoglio ferroviario l'ha urtata e sbalzata sulla banchina.

Il tragico incidente è avvenuto nel corso della mattinata di domenica. La giovane probabilmente s'è avvicinata troppo, senza accorgersene, al convoglio che le stava passando accanto, finendo per essere in qualche modo arpionata dalla fiancata del treno.

Subito sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 che l'ha intubata e trasportata d'urgenza all'ospedale in codice rosso.

Una morte assurda, quella della studentessa 15enne, anche se non sono ancora fino in fondo le dinamiche della tragedia. I genitori della ragazza hanno deciso di donare gli organi di Francesca.