Glocal news
affari di inizio anno

Partiti i saldi invernali 2022: le date in Veneto

Permane il divieto di avviare vendite promozionali nei 30 giorni precedenti al via ufficiale.

Partiti i saldi invernali 2022: le date in Veneto
Glocal news 10 Gennaio 2022 ore 07:31

In Veneto i saldi invernali  2022 sono iniziati mercoledì 5 gennaio 2022 e dureranno sino al 28 febbraio 2022.

Saldi invernali 2022  in Veneto

La Regione  resta in linea con l'attuale disciplina dei saldi invernali, facendo iniziare i saldi mercoledì 5 gennaio 2022 fino a lunedì 28 febbraio 2022. Per quanto riguarda le vendite promozionali, secondo la disciplina regionale "l’operatore che pone in vendita prodotti aventi stagionalità non può effettuare vendite promozionali nei trenta giorni precedenti i periodi fissati per le vendite di fine stagione. Tale ultimo divieto non si applica agli operatori che pongono in vendita prodotti non aventi carattere di stagionalità".

 QUI TUTTE LE NORME IN VIGORE PER IL VENETO

La pubblicità delle vendite straordinarie deve essere presentata in maniera tale da non risultare ingannevole per il consumatore e contenere gli estremi delle comunicazioni previste, del periodo e della durata della vendita stessa, nonché l'esatta indicazione della tipologia di vendita straordinaria.
Le merci oggetto di vendita straordinaria devono essere indicate in modo chiaro ed inequivocabile, con separazione fisica idonea a distinguerle dalle merci poste in vendita al prezzo ordinario.
Durante la vendita straordinaria è fatto comunque obbligo di indicare con apposito cartellino esposto al pubblico il prezzo ordinario di vendita, la percentuale di sconto e il prezzo scontato. Tali indicazioni devono essere di dimensioni grafiche ben visibili, tali per cui il consumatore non possa essere in alcun caso tratto in inganno.

LEGGI ANCHE: Saldi e Covid, le regole per gli acquisti in sicurezza

 L'accordo tra Regioni

Nello stesso giorno sono iniziati anche nelle Regioni del Nord (Piemonte, Liguria, Lombardia e Veneto) con le quali è stato concordato di allineare la data d’inizio a tutela della concorrenza, ma anche per scongiurare flussi anomali da una regione all’altra che avrebbero creato problemi di assembramento.

Permane il divieto di avviare vendite promozionali nei 30 giorni precedenti al via ufficiale dei saldi invernali 2022.