Glocal news
La protesta dei parrucchieri

Parrucchieri padovani si incatenano in negozio: la protesta contro il Governo VIDEO

Dopo due mesi di chiusura si aspettavano di poter riaprire la loro attività nelle prossime settimane

Glocal news 27 Aprile 2020 ore 14:36

La clamorosa protesta di due parrucchieri contro le decisioni del governo Conte.

Parrucchieri si incatenano al negozio:"Fateci lavorare"

Speravano di poter riaprire la loro attività, se non il 4 maggio, almeno nelle prossime settimane. Ieri sera la doccia fredda. Il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha preannunciato che per i parrucchieri ci sarà da aspettare almeno fino a giugno. Così Stefano Torresin e Agostini Da Villi del salone "La Dolce Vita" di corso Milano, sfiancati da una situazione drammatica che si protrae ormai da mesi, si sono incatenati simbolicamente all'interno della loro attività per protestare contro questa decisione.

Queste le loro parole