Glocal news
Il bollettino Arpav

Meteo Veneto: estesa nuvolosità e qualche debole precipitazione

Ma nel fine settimana le temperature diverranno via via più alte in quota fino a raggiungere valori particolarmente miti per il periodo...

Meteo Veneto: estesa nuvolosità e qualche debole precipitazione
Glocal news 28 Dicembre 2021 ore 11:51

Fino a mercoledì deboli impulsi perturbati interesseranno il Mediterraneo determinando sulla regione estesa nuvolosità e qualche debole precipitazione sparsa e intermittente. Da giovedì l'ingresso e progressivo rafforzamento di un promontorio anticiclonico sull'Europa centro-occidentale porterà condizioni di tempo stabile sulla regione e in prevalenza soleggiato in montagna con estese foschie e nebbie in pianura nelle ore più fredde, a tratti persistenti anche durante il giorno. Le temperature diverranno via via più alte in quota fino a raggiungere valori particolarmente miti per il periodo.

Meteo in Veneto, estesa nuvolosità e qualche debole precipitazione

Martedì 28

Alternanza di parziali schiarite e nubi temporaneamente anche piuttosto estese; alcune parziali riduzioni della visibilità a bassa quota.
Precipitazioni. Fino a metà giornata generalmente assenti, poi qualche leggero fenomeno sparso soprattutto in pianura, fino ad una probabilità nel complesso medio-bassa (25-50%); potrà cadere al più qualche fiocco di neve da 1700/2000 m sulle Prealpi e da 1400-1700 m sulle Dolomiti.

Temperature. Minime senza notevoli variazioni, salvo risultare in aumento in quota, massime stazionarie o in lieve aumento.
Venti. In pianura deboli occidentali. In quota da nord-ovest in progressivo rinforzo fino a risultare tesi in serata. Mare. Poco mosso o quasi calmo. Attendibilità previsione: Discreta

Mercoledì 29

In pianura in prevalenza nuvoloso con foschie, nebbie e nubi basse estese solo in parziale dissolvimento durante le ore centrali, specie sulle zone settentrionali. Sulle zone montane inizialmente sereno o poco nuvoloso, poi parzialmente nuvoloso/nuvoloso per nubi medio-alte, specie verso sera.

Precipitazioni. Dal pomeriggio possibile qualche debole precipitazione sui settori dolomitici settentrionali (probabilità medio-bassa 25-50%). La neve cadrà sotto forma burrascosa oltre i 2400/2500 m. Temperature. In pianura minime senza notevoli variazioni, massime in calo. Valori in generale aumento sulle zone montane.

Venti. In pianura al mattino deboli occidentali, deboli variabili al pomeriggio. In quota da nord-ovest da tesi a forti, anche molto forti alle quote più alte in serata. Possibili episodi di Foehn in qualche fondovalle. Mare. Calmo. Attendibilità previsione: Discreta

Giovedì 30

Sulle zone montane e pedemontane parzialmente soleggiato per nubi alte; nubi basse, foschie e nebbie in qualche fondovalle prealpino durante le ore più fredde. In pianura estese foschie e nebbie, in parziale dissolvimento durante le ore centrali. Temperature in aumento sulle zone montane, in pianura minime in lieve calo, massime in aumento nelle zone non interessate da nebbie, stazionarie altrove.

Marcata inversione termica, specie durante le ore più fredde. In pianura venti deboli occidentali; in alta quota venti forti/molto forti da nord-ovest, nelle valli episodi di Foehn. Attendibilità previsione: Buona

Venerdì 31

Permangono condizioni di tempo stabile e in prevalenza soleggiato sulle zone montane e pedemontane con ottima visibilità, ad eccezione di qualche fondovalle prealpino dove saranno ancora presenti foschie e nebbie nelle ore più fredde. In pianura foschie e nebbie estese in parziale dissolvimento durante le ore centrali.

Temperature senza notevoli variazioni in pianura, in ulteriore aumento sulle zone montane, con accentuazione dell'inversione termica, specie durante le ore più fredde, con calo delle minime nelle valli. Venti moderati da nord-ovest in quota. Previsore: R.R. Attendibilità previsione: Discreta