Glocal news
Il bollettino Arpav

Meteo Veneto, alta pressione in calo: temperature da gennaio "vero"

Le condizioni meteorologiche assumeranno caratteristiche consone all'inizio di gennaio col passar dei giorni...

Meteo Veneto, alta pressione in calo: temperature da gennaio "vero"
Glocal news 03 Gennaio 2022 ore 10:46

Fase calante dell'Alta Pressione Subtropicale Africana che da alcuni giorni si sta estendendo verso le nostre latitudini con effetti evidenti soprattutto sui monti, dove le temperature sono state sopra la media specie in quota con valori termici in eccesso anche di 10-15 °C, mentre sulla pianura situazione termica meno difforme dalla media per la presenza di frequenti nebbie dovute alla stagnazione dell'aria.

Meteo Veneto, alta pressione in calo

Le condizioni meteorologiche pian piano assumeranno caratteristiche consone all'inizio di gennaio col passar dei giorni. Mercoledì cambio di circolazione per l'arrivo di una depressione da nord-ovest, attese delle precipitazioni. Giovedì pressione in aumento, in prevalenza sereno o poco nuvoloso.

Lunedì 3

Sulla pianura cielo coperto con nebbie in dissolvimento di mattina e localmente in nuova formazione di sera, sui monti parzialmente nuvoloso o nuvoloso con nebbie in Valbelluna che tenderanno a dissolversi nel corso della mattina. Precipitazioni. Sulla pianura probabilità bassa (5-25%) per brevi pioviggini locali, sui monti assenti.

Temperature. Sulla pianura in aumento e sui monti in calo, con differenze anche sensibili rispetto a domenica. Sulla pianura valori diurni non distanti dalla media e valori serali sopra la media anche di molto, sui monti ancora sopra la media ma in modo molto meno significativo rispetto ai giorni precedenti.

Venti. In alta montagna moderati/tesi da nord-ovest. Altrove deboli/moderati, nelle valli con direzione variabile mentre sulla pianura di mattina con direzione variabile e dal pomeriggio da nord-est. Mare. Calmo. Attendibilità previsione: Ottima

Martedì 4

Sulla pianura cielo coperto, di notte nebbie locali in dissolvimento al mattino. Sui monti da parzialmente nuvoloso a nuvoloso col passar delle ore.

Precipitazioni. Sulla pianura fino al mattino probabilità bassa (5-25%) per brevi pioviggini locali, dal pomeriggio andando da sud a nord probabilità da bassa (5-25%) a medio-bassa (25-50%) per brevi pioviggini da locali a sparse. Sui monti di sera probabilità bassa (5-25%) per qualche fiocco di neve sopra i 1700/1900 m e per qualche goccia di pioggia alle quote inferiori.

Temperature. Rispetto a lunedì sulla pianura senza variazioni di rilievo di notte e in aumento leggero/moderato di giorno, sui monti generalmente in calo anche sensibile.

Venti. In alta montagna moderati/tesi da nord-ovest. Altrove deboli/moderati, nelle valli con direzione variabile mentre sulla pianura da nord-est. Mare. Da calmo a poco mosso col passar delle ore. Attendibilità previsione: Ottima

Mercoledì 5

Varie precipitazioni più probabilmente nella prima metà di giornata, con quota neve in calo fino anche a 1200-1500 m sulle Prealpi e 900-1200 m sulle Dolomiti, ma anche diminuzioni della nuvolosità più probabilmente nella seconda metà di giornata.

Temperature sui monti in calo mentre sulla pianura in aumento fino al pomeriggio e in calo di sera, con minime nelle ultime ore. Attendibilità previsione: Ottima

Giovedì 6

Non si verificheranno precipitazioni. Nuvolosità in diminuzione, da metà mattina in poi ovunque sereno o poco nuvoloso. Temperature in calo, eccetto aumenti diurni nelle valli, con minime a tarda sera. Previsore: Stefano Veronese. Attendibilità previsione: Ottima