Glocal news
Terremoto

La terra ha tremato in Valle d'Aosta: la scossa più forte di 3.9

In tutto, quattro movimenti tellurici a breve distanza tra loro.

La terra ha tremato in Valle d'Aosta: la scossa più forte di 3.9
Glocal news 05 Ottobre 2021 ore 09:24

Scossa di terremoto questa mattina, martedì 5 ottobre 2021, alle 7.39 al confine fra Italia e Svizzera, avvertita in tutta la Valle d'Aosta.

Come riporta l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la scossa di magnitudo di 3.9 è avvenuta ad una profondità di 8 km sul ghiacciaio dell’Arolla, nei pressi di La Léchère.

Fra i comuni a 20 km dall’epicentro quelli della vallata della Valpelline e del Monte Cervino.

Un’altra scossa sempre nella stessa zona, ma di magnitudo minore, 2.5, era stata registrata alle 6.09 di stamane.

E invece, dopo la scossa delle 7.39, ce ne sono state altre due minori: una alle 7.41 di magnitudo 2.3 e un'altra alle 8.06 di 1.2.

Traffico ferroviario sospeso

Dalle ore 8 sulla linea Chivasso–Aosta, il traffico ferroviario è sospeso in via precauzionale tra Aosta e Montjovet per consentire la verifica dello stato della linea a seguito di una scossa di terremoto che ha interessato il territorio.

Trenitalia riferisce che è stata richiesta l’attivazione del servizio sostitutivo con autobus ed è in corso l’intervento dei tecnici di Rfi per i necessari controlli alla linea.

La gravità

La tabella di raffronto fra la scala Richter e quella Mercalli aiuta a comprendere la forza di un terremoto.