Glocal news
nuovo supermercato

Iperal apre un nuovo punto vendita a Tavernerio

La decima apertura della provincia cade nell’anno del 35esimo anniversario del Gruppo

Glocal news 16 Dicembre 2021 ore 14:40

Un supermercato che si pone l’obiettivo e i valori di impegno, concretezza, coerenza, trasparenza e soprattutto umiltà. Un nuovo punto vendita Iperal, il 49° della catena valtellinese e il decimo in provincia di Como, ha aperto i battenti mercoledì 15 dicembre a Tavernerio.

GUARDA IL VIDEO 

Iperal ha aperto a Tavernerio

La decima apertura della provincia cade nell’anno del 35esimo anniversario del Gruppo Iperal, fondato il 12 agosto 1986 in Valtellina. Il taglio del nastro del nuovo supermercato è stato martedì 14 dicembre. E il nuovo punto vendita non si pone solo come un supermercato, ma come un’azienda legata al territorio e che fa dell’etica il suo marchio di fabbrica: a partire dall’assunzione di 71 dipendenti, dei quali metà nuove assunzioni e dei quali buona parte è del paese. Proseguendo con l’attenzione all’ambiente: materiali ecosostenibili per la costruzione dell’edificio, pannelli fotovoltaici e impianti di illuminazione a Led che riducono il consumo di Co2.

A fare gli onori di casa del nuovo punto vendita è stato Antonio Tirelli, presidente e amministratore delegato Iperal:

"Oggi è un momento di festa e ripartenza verso la normalità: aprire un nuovo supermercato significa guardare con ottimismo al futuro, oltre a offrire nuovi posti lavoro. A Tavernerio diamo occupazione a 71 dipendenti, di cui metà nuovi assunti, molti di Tavernerio e molti dei paesi limitrofi. Nei primi giorni di apertura i clienti troveranno all’ingresso una “casetta” promossa con il Consorzio alimentare Valtellina che proporrà prodotti valtellinesi. Infatti quest’anno il gruppo festeggia 35 anni, noi siamo valtellinesi e orgogliosi di esserlo: proprio da lì siamo partiti nel 1986, inizialmente con supermercati locali, per poi espanderci e diventare un’azienda multilocale".

L’attenzione al territorio contraddistingue da sempre il gruppo Iperal.

"Quello di oggi doveva essere il 50° negozio, ma il 4 dicembre abbiamo chiuso il punto vendita di Erba, in via Volta. Siamo dispiaciuti per il disagio arrecato ai clienti, specialmente persone anziane che non possono più fare spesa vicino casa, ma il nostro impegno è che daremo la possibilità di apertura a un altro supermercato con un’altra insegna. Inoltre, tutti i collaboratori del punto vendita hanno trovato nuova collocazione: nessuno ha perso il lavoro".

Il supermercato

Il nuovo Iperal, costruito nell’area prima occupata da Ottica Lariana e da Union Cafè, è collocato in un’area di 8.600 metri quadrati che si snoda in un’area di vendita di 1.500 metri quadrati e un parcheggio con 166 stalli auto. Dal 15 dicembre è aperto dal lunedì alla domenica, dalle 8 alle 21, con orario continuato.

"Questo supermercato è nato con la firma dell’accordo a giugno 2020 E’ stata una sfida ma in sei mesi siamo riusciti a ultimare i lavori grazie alla collaborazione tra le aziende. Nei prossimi giorni saranno ultimati i lavori alla rotatoria, ideata per favorire il defluire del traffico e facilitare l’ingresso al supermercato. Questo punto vendita è stato pensato con una dimensione locale, dedicato ai residenti del territorio: nostro obbiettivo è e sarà sempre ascoltare le esigenze della comunità. A questo proposito siamo orgogliosi del premio ottenuto lo scorso anno per la cordialità al cliente, e del riconoscimento da Altroconsumo che ha indicato il punto vendita di Como città come quello più conveniente: i prezzi di questo supermercato saranno gli stessi. Dal 12 gennaio sarà attivo il servizio di “Clicca e ritira”, un altro importante servizio per i clienti".

Il commento delle amministrazioni

Presente all’inaugurazione anche il sindaco di Tavernerio Mirko Paulon che ha sottolineato l’importante collaborazione tra il Comune e l’azienda.

"Dall’inizio c’è stata una collaborazione positiva e proficua con quella che ritengo una bella azienda, di grande praticità e capacità. Ammetto che all’inizio eravamo scettici sulle tempistiche: ma è stato svolto un ottimo lavoro. Ringraziamo per la disponibilità a raccogliere i curricula di persone di Tavernerio a cui poi è stato offerto l’impiego nel punto vendita: un bel gesto che permette loro di lavorare in un posto stimolante come Iperal. Speriamo in un risultato positivo dei lavori svolti alla viabilità e ringraziamo Antonio Tirelli: in un momento come quello che stiamo vivendo, questa è un’importante novità che dà sviluppo al territorio".

Anche il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi si è congratulato con il presidente del gruppo per i valori che da sempre lo contraddistinguono.

"Grazie a uno straordinario imprenditore: Iperal funziona perché è un’impresa famigliare, attenta ai clienti e ai suoi collaboratori, e attenta al territorio. Serietà e amore per il territorio sono da sempre le caratteristiche di Iperal e se il gruppo ha avuto la possibilità di espandersi è proprio perché anche i clienti lo riconoscono".