Glocal news
tragedia nel veronese

Ventunenne muore in un assurdo incidente, il fidanzato indagato per omicidio stradale

Nicole Perina ha perso la vita nella notte tra sabato 13 e domenica 14 novembre 2021.

Ventunenne muore in un assurdo incidente, il fidanzato indagato per omicidio stradale
Glocal news 16 Novembre 2021 ore 17:58

Si è messo al volante dopo aver bevuto e ha causato un incidente nel quale ha perso la vita la sua fidanzata. E così, oltre al lutto, per lui scatterà anche l'accusa di omicidio stradale. L'ennesima tragedia che mette insieme alcool e guida si è verificata a Verona, dove ha perso la vita una 21enne, Nicole Perina. E nei guai è finito il suo ragazzo, che si trovava al volante dell'auto su cui viaggiavano.

Assurda tragedia della strada, muore 21enne nel Veronese

Come racconta Prima Verona,  Nicole Perina, 21 anni, è morta domenica notte a Zevio, in provincia di Verona. La giovane ha perso la vita in un drammatico incidente dopo che l'auto guidata dal fidanzato è uscita dalla propria carreggiata e si è schiantata contro un cartello della segnaletica stradale verticale.

Il secondo impatto e il decesso

La giovane era riuscita a uscire dalla macchina con le proprie gambe, ma non sentendosi bene a causa del violento impatto era tornata in auto a sedersi. In quel momento, dal senso di marcia opposto, è sopraggiunta un'altra auto,   che non è riuscita a evitare lo scontro con l'imprevisto ostacolo. L'impatto è stato tremendo e Nicole non è sopravvissuta.

Gli aggiornamenti delle ore successive

Il corso delle indagini delle ore successive  ha portato l'autorità giudiziaria a indagare formalmente il fidanzato di Nicole per omicidio stradale. Le indagini, i rilievi sul posto e l'alcoltest disposto per il conducente hanno infatti portato ad appurare come l'alcol sia stata la causa del tragico incidente di domenica notte. Nella fattispecie, al conducente sarebbe stato rilavato un tasso alcolemico di molto superiore al limite di legge di 0,5 grammi.