Glocal news
Sulla pedemontana veneta

Il video del casello "multilingue" che non cambia lingua, ma accento

La voce automatica non traduce il concetto nell'idioma corretto, ma lo trasla in "italiano" con inflessione anglofona o ispanica.

Il video del casello "multilingue" che non cambia lingua, ma accento
Glocal news 03 Settembre 2021 ore 16:27

Immaginatevi di essere un turista inglese o spagnolo giunto in Veneto con la propria auto per una vacanza. State percorrendo la Pedemontana veneta tra Treviso e Vicenza e, a  un certo punto, vi trovate al casello autostradale per inserire il biglietto per il pedaggio. Le vostre conoscenze di italiano sono limitate e quindi, per sicurezza, decidete di cliccare sull'opzione "lingua inglese" o "lingua spagnola". Chissà con quale espressione sbigottita guardereste il casello che, anziché adottare il vostro idioma di riferimento, pronuncia le parole "introdurre il biglietto" con uno strano accento inglese o spagnolo, quasi a scimmiottare quelle che sono le lingue straniere.

Il video del turista che si è accorto di questa "falla" è davvero esilarante, vedere per credere!

IL VIDEO:

Il casello "multilingue" che cambia l'accento ma non la lingua

"What!?" rispondereste in inglese, mentre il casello si esprime in lingua italiana, adottando una storpiatura del vostro accento inglese. Come raccontato da Prima Treviso, ha fatto rapidamente il giro del web il video del casello "multilingue" che cambia l'accento, ma non la lingua.

Il video è stato pubblicato sui social da Claudio Cascavilla, un utente che nei giorni scorsi si è trovato a testare il servizio a uno dei caselli della Pedemontana veneta tra Treviso e Vicenza, filmando il tragicomico risultato. Arrivato a dover inserire il biglietto per pagare il pedaggio, ha cliccato sull'opzione del cambio lingua, trovandosi di fronte a  un'esilarante sorpresa: la voce non traduce affatto il concetto nell'idioma corretto (inglese, spagnolo ecc.) ma lo trasla in un "italiano" con inflessione anglofona o ispanica. Con inevitabile effetto comico, per i meno giovani, alla Stanlio e Ollio. Un semplice cambio di accento e stop.

Commenti tra risate e polemiche sui costi

Valanga di commenti sotto al post, tra chi si è fatto una sonora risata e chi polemizza sui prezzi di percorrenza troppo alti della stessa Strada Pedemontana. Con uno sberleffo finale al presidente della Regione, Luca Zaia, che suona così: "Per quei soldi, ve li traducevo io". Anche se, a questo punto, si sarebbe potuta introdurre anche la variante dialettale.