Glocal news
GUARDONE stanato

Con una telecamera nascosta in una penna spiava le infermiere nello spogliatoio dell'ospedale

Una miriade i filmati poi ritrovati archiviati nel computer del 50enne, dipendente di una ditta esterna.

Con una telecamera nascosta in una penna spiava le infermiere nello spogliatoio dell'ospedale
Glocal news 16 Aprile 2022 ore 11:52

Una storia da non credere, quella raccontata da Prima Cuneo: un addetto a una ditta esterna dell’ospedale di Mondovì aveva piazzato una penna-telecamera nello spogliatoio delle infermiere: beccato, è stato poi denunciato.

Guardone spiava le infermiere nello spogliatoio dell'ospedale

Un 50enne, addetto di una ditta esterna che lavora nell’ospedale di Mondovì è stato individuato dai carabinieri e denunciato a piede libero.

Aveva piazzato una penna “molto particolare” proprio a ridosso delle docce nello spogliatoio femminile. Grazie allo strumento poteva vedere le ignare vittime nude.

A smascherarlo un’infermiera che, trovata la penna, si è subito accorta che qualcosa non andava: non scriveva. Segnalata la vicenda ai Carabinieri, questi ultimi hanno iniziato ad indagare fino a riuscire a scovare nel computer del 50enneo tantissimi filmati, girati proprio nel bagno dove la penna era stata trovata.

Il 50enne dovrà rispondere dei reati di violenza privata e interferenza illecita nella vita privata.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter