Glocal news
Un fermato, tre in fuga

Come in Fast & Furious: inseguimento con sparatoria tra guardie e ladri a Mantova

Dopo aver mancato un furto in un'abitazione, i malviventi hanno cercato di fuggire in auto, ma sono stati bloccati dai militari con uno scontro frontale.

Come in Fast & Furious: inseguimento con sparatoria tra guardie e ladri a Mantova
Glocal news 19 Maggio 2022 ore 10:11

Prima il tentato furto, poi l'inseguimento ed infine la sparatoria. Sembra la trama di uno di quei film d'azione americani alla "Fast & Furious", ma invece, è accaduto tutto realmente in un piccolo paesino della provincia di Mantova. Una banda di quattro malviventi, dopo aver mancato il furto in un'abitazione, ha cercato di fuggire dai Carabinieri a bordo di un'Audi A1, venendo però fermata da quest'ultimi a seguito di uno scontro frontale in auto. Tre ladri sono riusciti a scappare a piedi, uno, invece, rimasto ferito, è stato tratto in arresto.

Come in Fast & Furious: inseguimento con sparatoria tra ladri e carabinieri

Vere e proprie scene da film nel Mantovano. Come raccontato da Prima Mantova, nel corso della mattinata di ieri, mercoledì 18 maggio 2022, si è verificato un inseguimento con sparatoria tra Viadana e Pomponesco. Protagonista dei fatti una banda di quattro malviventi che poco prima aveva mancato un furto in un'abitazione di via Villa del Veneziano a Viadana.

Giunti sul posto poco dopo i militari dell'Arma sono riusciti ad individuare l'auto sulla quale erano arrivati i malviventi, un'Audi A1 grigia. Alla vista dei Carabinieri i malviventi sono saliti sul mezzo e dopo aver speronato quella dei militari hanno iniziato un folle inseguimento a tutta velocità verso Pomponesco, il Comune adiacente, riuscendo ad entrare in paese tramite via Cantoni.

In quel momento i Carabinieri hanno deciso di tagliare loro la strada arrivando da via Roma, poco distante dalla scuola e sotto gli occhi dei bambini spaventati dalla scena. Proprio qui i militari, pur di fermare la banda, hanno provocato uno scontro frontale subito seguito da una sparatoria da film. I quattro malviventi sono scesi dall'auto sparando qualche colpo e anche i militari hanno risposto aprendo il fuoco.

Tre banditi sono riusciti a scappare

Subito dopo la sparatoria tre banditi sono riusciti a scappare a piedi per le vie cittadine mentre il quarto ladro è rimasto ferito a terra, forse a causa di un colpo di pistola o forse per l'incidente avvenuto poco prima. Il malvivente, un giostraio piemontese, è stato allora ammanettato e trasportato in ospedale, dov'è ora piantonato dai Carabinieri di Viadana. Sono ora in corso le ricerche degli altri tre membri della banda.

Non si fermano all'alt: i vigili registrano l'inseguimento da film

Sempre ieri, mercoledì 18 maggio 2022, vi avevamo raccontato di un episodio simile avvenuto, anche in questo caso, in Lombardia. Come racconta Prima La Martesana, un inseguimento da film si è svolto sulle strade di Pioltello, nel Milanese. Il tutto documentato in diretta dagli agenti della Polizia Locale.

La fuga è iniziata in zona Satellite, quando il conducente di un veicolo non si è fermato all'alt per quello che avrebbe dovuto essere un controllo di routine. Che nel momento in cui il guidatore si è dato alla fuga si è trasformato in un inseguimento da film. Ed è davvero il caso di dirlo, perché il tutto è stato filmato dagli agenti.

IL VIDEO DELL'INSEGUIMENTO:

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter