Glocal news
Le previsioni

Cieli via via più sereni e temperature in (lenta) risalita | Meteo Piemonte

La saccatura polare, estesa dalla Scandinavia all'Italia, si allontana gradualmente verso est, consentendo un veloce rasserenamento del cielo.

Cieli via via più sereni e temperature in (lenta) risalita | Meteo Piemonte
Glocal news 04 Aprile 2022 ore 14:35

La saccatura polare, estesa dalla Scandinavia all'Italia, si allontana gradualmente verso est, consentendo un veloce rasserenamento del cielo per oggi pomeriggio sul Piemonte, ma il cielo sereno favorirà anche un calo delle temperature minime per domani mattina, su valori inferiori alla norma, vicini allo zero. Le temperature risaliranno da domani pomeriggio. Come riporta Arpa Piemonte, Mercoledì il ritorno di una bassa pressione dalla Spagna al Tirreno determinerà un parziale aumento della nuvolosità sulla nostra regione, mentre soprattutto giovedì un fronte nuvoloso atlantico si addosserà alle Alpi e porterà un rinforzo dei venti in quota.

Le previsioni

Lunedì 4 aprile 2022: Nuvolosità: cielo poco nuvoloso, con schiarite in progressiva estensione dalle Alpi in quota e dalle pianure meridionali al resto della regione, fino a cielo generalmente sereno in serata. Precipitazioni: sostanzialmente assenti. Zero termico: in graduale aumento da ovest, fino ai 1700 m in tarda serata. Venti: sulle Alpi deboli localmente moderati in progressiva rotazione da nordovest a nord; sull'Appennino deboli in graduale rotazione da nord a sudovest; in pianura inizialmente calmi, deboli occidentali dalla sera. Altri fenomeni: temperature minime localmente sottozero in pianura al mattino.

Martedì 5 aprile 2022: Nuvolosità: cielo sereno; addensamenti sulle Alpi settentrionali verso il confine svizzero e, dal tardo pomeriggio, localmente lungo il confine ligure. Precipitazioni: assenti. Zero termico: in rapido netto aumento fino ai 2500 m nel pomeriggio. Venti: generalmente deboli; settentrionali sulle Alpi, in rotazione da sudovest dalla tarda serata; meridionali sull'Appennino, con locali temporanei rinforzi moderati nel pomeriggio; prevalentemente sudoccidentali in pianura. Altri fenomeni: temperature minime localmente sottozero in pianura al primo mattino.

Mercoledì 6 aprile 2022: Nuvolosità: cielo poco nuvoloso al primo mattino; nuvolosità in aumento nel corso della giornata, ma sempre alternata a schiarite sparse, con addensamenti più consistenti su Alpi nord-occidentali e Appennino di confine; schiarite in nuova estensione dalla tarda serata a partire dalla fascia pedemontana alpina. Precipitazioni: assenti, salvo isolato nevischio portato dal vento sulle creste alpine occidentali e settentrionali di confine nel pomeriggio. Zero termico: in rapido calo fino ai 2100 m. Venti: deboli sudoccidentali sulle Alpi, in intensificazione e rotazione da nordovest nel pomeriggio; deboli meridionali sull'Appennino, in moderato rinforzo nel pomeriggio; deboli tra est e sud in pianura, in moderata intensificazione da sudovest nel tardo pomeriggio.

Giovedì 7 aprile 2022: Nuvolosità: cielo poco nuvoloso al primo mattino, con addensamenti sulle Alpi occidentali e settentrionali di confine, in transito sul resto della regione nel corso della giornata, con la nuvolosità più consistente lungo la fascia montana e pedemontana alpina e più irregolare altrove. Precipitazioni: deboli sulla fascia montana e pedemontana alpina, localmente moderate sulle Alpi di confine, con quota neve sui 1500 m al primo mattino, in aumento a 2000 m nel pomeriggio. Zero termico: in graduale aumento fino ai 2700 m a nord e 3000 m a sud a fine giornata, con valori inferiori sui 2200 m sulle Alpi di confine. Venti: forti occidentali sulle Alpi, moderati sudoccidentali altrove, con rinforzi sull'Appennino e, per condizioni di foehn, nelle vallate alpine.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter