Glocal news
banche e territorio

BCC del Garda focus sui giovani, sul lavoro e sull’attualità

La Banca conferma borse di studio, incontri di orientamento con grandi aziende, sostegni economici per la ricerca medica

BCC del Garda focus sui giovani, sul lavoro e sull’attualità
Glocal news 12 Novembre 2021 ore 11:15

Bcc del Garda dedica il mese di novembre agli studenti, alla formazione e all’orientamento per la ricerca attiva del lavoro. Con l’iniziativa “IO MERITO” la Banca sostiene i giovani studenti che hanno ottenuto brillanti risultati e riconosce contributi allo studio riservati ai soci e ai figli dei soci che hanno terminato con il massimo dei voti il ciclo di studi delle scuole medie, superiori e dell’università per il corso magistrale.

Cos'è Io Merito

Io Merito prevede borse di studio tradizionali con un contributo economico e, in aggiunta, viene data l’opzione di abbinamento a un fondo pensione. In questo modo, oltre al riconoscimento economico, la Banca intende favorire l’educazione al risparmio con una visione prospettica e lungimirante. Quest’anno saranno, durante un evento nell’auditorium Gardaforum, saranno premiati 49 giovani, 33 femmine e 16 maschi dei vari cicli scolastici, per un importo massimo di cinquantotto mila euro, se tutti aderiranno anche al fondo pensione.

I Talent Day di BCC del Garda

Sul fronte della formazione, si è conclusa nei giorni scorsi la settima edizione del ciclo di tre incontri webinar “Talent Day” che ha coinvolto ottanta giovani studenti delle quinte superiori e dell’università. I giovani si interrogano sul loro futuro, hanno sogni da realizzare e competenza da potenziare. I talent day proposti da Bcc del Garda, con una formula vincente e molto apprezzata dagli studenti, danno l’occasione di incontrare manager delle risorse umane di grandi aziende che dialogano in modo informale e pragmatico con i ragazzi per dare risposte e per offrire spunti e prospettive di riflessione.

“Cosa cerchiamo nei giovani? Cerchiamo persone appassionate, che sappiano unire insieme studio e passione e siano in grado di costruire rapporti di fiducia con i propri colleghi” dice Laura Sanzi di ENEL, tra i relatori della prima giornata.

Come ha sottolineato bene Stefano Setti, global hr business partner di Maserati, bisogna infatti

“saper fare squadra e saper stare in squadra perché l’immagine di una squadra impegnata nello sport è quella che meglio ritrae l’azienda vincente dei giorni nostri”.

Tra i vari relatori ci sono state le testimonianze di aziende come Golden Point, Adidas e Lindt e molte altre.

Garda Vita

Nel novero delle iniziative legate allo studio e alla formazione, anche l’Associazione Garda Vita, collegata a BCC del Garda, ha recentemente nominato il vincitore della Borse di Studio Prof. Roberto Tosoni che premia giovani ricercatori in campo medico oncologico. Nei giorni scorsi è stato assegnando il premio per l’edizione 2021 alla dottoressa Sara Taranto che opera presso il Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale dell’Università degli studi di Brescia. Il premio sarà consegnato con una cerimonia che si svolgerà nel mese di dicembre presso l’Auditorium Gardaforum di Montichiari.

Il commento della presidenza di BCC del Garda

Franco Tamburini, Presidente di BCC del Garda ha così commentato le iniziative lanciate in questo mese:

“Siamo estremamente soddisfatti di questo impegno declinato in varie formule e iniziative che danno concretamente strumenti e aiuti ai giovani nella loro formazione e nel loro impegno nel mercato del lavoro. Queste attività incarnano perfettamente il nostro modo di fare banca con stile cooperativo e la nostra missione a sostegno del territorio con uno sguardo al futuro. Oggi più che mai è fondamentale che banche e aziende lavorino congiuntamente e si mettano al servizio delle nuove generazioni per favorire quella sostenibilità che tanti citano e che noi pratichiamo”.