Glocal news
presentazione nuovo libro

Al Teatro Parenti di Milano "Lentamente la dolcezza"

Martedì 30 novembre alle 18 l'esordio di Luigi Maruzzi presentato da Arnoldo Mosca Mondadori

Al Teatro Parenti di Milano "Lentamente la dolcezza"
Glocal news 11 Novembre 2021 ore 10:30

Un modo insolito per presentare il libro “Lentamente la dolcezza”, nella Sala Testori del Teatro Franco Parenti. Arnoldo Mosca Mondadori introduce e dialoga con l’autore, Luigi Maruzzi. Con loro la giovane pianista Alice Baccalini, che eseguirà i brani musicali “Tre Sonetti del Petrarca” di Liszt, scelti a corredo e a sostegno dei contenuti della serata.

La presentazione di Lentamente la dolcezza

Un’ora di contaminazione tra musica, approfondimento e poesia, quella di Maruzzi. L'opinionista di "Vita" e collaboratore di diversi quotidiani e riviste digitali ha portato alle stampe il suo primo libro che, come dice l'autore:

“ricrea l’immaginario dell’infanzia e passando attraverso l’elegia al padre va incontro alla poesia per imparare a parlare in modo nuovo il linguaggio del futuro. La parola possiede un’energia propria e spesso più potente delle azioni: sono convinto che valga la pena di investire una parte di noi stessi nel frequentarla, conoscerla e amarla”.

Con lui, sul palco del Parenti, Arnoldo Mosca Mondadori, con cui Maruzzi ha un’amicizia da lungo tempo. Tra loro si accenderà un dialogo che nasce dalle parole del libro e arriva molto più lontano, con l’obiettivo di coinvolgere il pubblico in un momento in piacevole compagnia, con al centro la condivisione di pensieri che stanno nella mente di tutti: l’amicizia, la solidarietà, gli affetti più cari, la malinconia per il passato, lo sguardo verso il futuro a volte incerto.

La serata è anche un simbolico connubio tra generazioni, con la partecipazione di Alice Baccalini pianista dell’Accademia Pianistica Internazionale. Tre protagonisti sullo stesso piano, anzi quattro, perché il pubblico in sala sarà ingrediente fondamentale.

Come partecipare

L’ingresso all'evento sarà gratuito, per accedere sarà necessario essere muniti di green pass. Per favorire l’organizzazione e la presenza, in base alle regole Covid, occorre registrarsi attraverso la piattaforma dedicata e raggiungibile A QUESTO LINK