Glocal news
Dona anche 100mila euro

Achille Lauro come Babbo Natale: porta regali ai piccoli del Policlinico San Donato

Non solo giochi e sorrisi con i bambini ricoverati ma anche un contributo concreto per sostenere il reparto di cardiochirurgia pediatrica del Policlinico.

Achille Lauro come Babbo Natale: porta regali ai piccoli del Policlinico San Donato
Glocal news 21 Dicembre 2021 ore 10:38

Un piccolo gesto per portare un saluto e un sorriso a tutti i bambini ricoverati nei reparti dell'ospedale milanese. L'eclettico artista Achille Lauro, nei panni di Babbo Natale, ha consegnato doni ai piccoli Policlinico San Donato di Milano. Il suo contributo non si è fermato però solo a giochi e sorrisi: attraverso un'asta benefica è riuscito a raccogliere ben 100mila euro che ha devoluto al reparto di cardiochirurgia pediatrica.

Achille Lauro come Babbo Natale: regali ai piccoli del Policlinico San Donato

E per loro, di certo, questo piccolo gesto ha rappresentato qualcosa di grande. Come raccontato da Prima Milano, Achille Lauro, nelle vesti di Babbo Natale, ha consegnato giochi e regali ai bambini ricoverati all’Irccs Policlinico di San Donato. Doni che hanno portato tanti sorrisi ai piccoli pazienti, i quali, entusiasti di vedere l'eclettico artista di persona, non hanno esitato a farsi scattare una foto insieme a lui.

Il contributo di Achille Lauro, tuttavia, non si è fermato solo a giochi e sorrisi. Il cantante di "Rolls Royce" e "Me ne frego", grazie anche ad un'asta benefica di un’opera unica, è riuscito a raccoglier ben 100mila euro che ha devoluto interamente al reparto di cardiochirurgia pediatrica del Policlinico.

L'asta è stata realizzata lo scorso 7 dicembre 2021: durante un evento, il cantante mentre si esibiva con i suoi brani, ha mostrato la rilevazione dei battiti del suo cuore, quindi le emozioni che ogni canzone suscitava all’autore, raccolte grazie a un particolare sensore ad altissima tecnologia applicato sul corpo di Lauro. L’opera digitale è stata messa in vendita su Crypto.com, raccogliendo 100mila dollari che saranno utilizzati per l’acquisto di un ecocardio color doppler tridimensionale.

Le sue parole dopo l'incontro coi bambini

“Ho vissuto la magia del Natale attraverso lo sguardo di questi bambini – ha dichiarato il cantautore –. Un Natale di speranza. Abbiamo giocato e cantato, spero di aver raggiunto i loro cuori e donato un attimo di serenità. Grazie all’ospedale e a tutti i professionisti che lavorano nella struttura”.