Glocal news
tragedia sfiorata

Accende una sigaretta nell'auto satura di gas: due ragazze ustionate nell'esplosione

E' successo ad Aosta: due 22enni sono finite in ospedale.

Accende una sigaretta nell'auto satura di gas: due ragazze ustionate nell'esplosione
Glocal news 01 Novembre 2021 ore 12:02

Non si è accorta che l'auto era satura di gas e ha acceso una sigaretta. Un gesto normalissimo, che avrebbe potuto essere fatale a  tre giovani. La fiamma ha infatti generato un'esplosione che ha fatto saltare i vetri delle portiere ustionando al volto due ragazze di 22 anni. E' successo nella notte di Halloween ad Aosta.

Esplosione in auto: due ragazze ustionate

Come racconta Aosta Sera, l'esplosione è avvenuta attorno alle 2.30 della notte tra domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre 2021. 

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, i sanitari dell'ambulanza e gli operatori della Polizia, che avranno il compito di ricostruire esattamente l'accaduto. Dai primi accertamenti, sembra che i tre ragazzi fossero a bordo dell'automobile quando una di loro ha acceso una sigaretta. L'ambiente però era saturo di gas, e la fiamma ha originato una violentissima esplosione, che ha mandato in frantumi i vetri delle portiere.

Due ragazze di 22 anni sono rimaste pesantemente ustionate al volto, e sono state prima portate al Pronto soccorso dell'ospedale cittadino, dopodiché sono state trasferite al Cto di Torino.

La bomboletta che potrebbe aver generato la deflagrazione non è stata rinvenuta.