Esteri
Allarme aereo nel Paese

Ucraina: attacchi con bombe kamikaze a Kiev, persone sotto le macerie. Bombe su Zaporizhzhia

La centrale nucleare di Zaporizhzhia ha nuovamente interrotto l'approvvigionamento energetico esterno a causa dei bombardamenti russi.

Esteri 17 Ottobre 2022 ore 11:17

La Russia ha lanciato oggi il suo primo attacco in assoluto contro la Capitale ucraina utilizzando droni kamikaze Shahed-136 di fabbricazione iraniana", così il sindaco di Kiev Vitali Klitschko.

Le esplosioni nel centro della città e vicino alla stazione centrale. L'allarme aereo continua e i residenti sono stati invitati a restare nei rifugi. Il traffico è stato bloccato. Secondo le prime notizie ci sono persone sotto le macerie di un edificio residenziale.

E' allerta in tutta l'Ucraina.

Attacchi con bombe kamikaze a Kiev

Kiev è stata colpita da "attacchi di droni kamikaze" nella mattinata odierna, lunedì 17 ottobre 2022. Lo ha detto il capo di stato maggiore della presidenza ucraina, Andriï Iermak, dopo una serie di esplosioni che hanno scosso il distretto di Shevchenkiv, nel centro della capitale.

Due esplosioni causate da droni kamikaze iraniani hanno provocato un incendio in un edificio non residenziale nel quartiere di Shevchenkiv, nel centro di Kiev, ha riferito il sindaco Vitaliy Klitschko, come riporta Unian:

"I vigili del fuoco stanno lavorando. Diversi edifici residenziali sono stati danneggiati. I medici sono sul posto. Stiamo chiarendo le informazioni sulle eventuali vittime. Rimanete nei rifugi", ha scritto Klitschko su Telegram.

Bombe su Zaporizhzhia

La centrale nucleare di Zaporizhzhia ha nuovamente interrotto l'approvvigionamento energetico esterno a causa dei bombardamenti russi, lo ha scritto su Telegram Energoatom, l'operatore ucraino che gestisce la centrale, come riportano i media internazionali:

"I terroristi russi hanno sparato ancora una volta contro le stazioni elettriche nel territorio sotto il controllo dell'Ucraina, l'ultima linea di alimentazione è stata disconnessa. Nel processo di transizione, a causa di una caduta di tensione di breve durata, è stato spento il trasformatore di riserva e sono stati avviati i generatori diesel".

Seguici sui nostri canali