Esteri
In Australia

Spara a palla "Who Let The Dogs Out" contro i vicini per sei ore per vendicarsi del cane che abbaia

Dopo mesi passati a sopportare, non ce l'ha fatta più e... è andata a comprarsi un super altoparlante.

Esteri 06 Agosto 2022 ore 10:28
L'inizio del video di "Who let the dogs out"

Non c'è che dire: diabolica, ma geniale. Per protestare contro la vicina e il suo cane che abbia sempre, ha sparato a tutto volume per sei ore consecutive verso casa sua la mitica canzone "Who Let The Dogs Out".

SE NON VE LA RICORDARE, FATEVI UN REGALO, RIASCOLTATELA:

Una vendetta davvero con stile, quella consumata da Jess Saphire, una donna australiana che davvero non ne poteva più del cane dei vicini, che giorno e notte non la smette mai di latrare.

Ha persino pubblicato su TikTok le "prove":

@saphirejess when talking to them doesnt help and the authorities won't help, take it into your own hands. sometimes petty is the only way 🤷‍♀️😬😂 who's the karen?🤔 #petty #neighbours #neighborwar #badneighbours #badneighbors #fucktheneighbours #Karen #Australia #Aussie ♬ original sound - SaphireJess

Insomma, dopo mesi passati a sopportare il cane che abbaiava nel giardino a fianco, non ce l'ha fatta più e... è andata a comprarsi un super altoparlante!

"Alexa, suona ' Who Let the Dogs Out' di Baha Men , a ripetizione, il più a lungo possibile".

Questo il comando dato all'assistente vocale, poi le "danze" sono cominciate. Per sei ore.

“Quando il cane del tuo vicino abbaia dalle 17 alle 3 ogni dannato giorno. Tenere svegli TUTTA LA NOTTE i bambini e i bambini tuoi e dei tuoi vicini inizia a influenzare la scuola dei tuoi figli. Ho parlato con loro e hanno detto che è vecchio, quindi non proveranno a fermarlo... Ho chiamato il ranger, ma non è stato fatto nulla per mesi".

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter