Esteri
Scandalo sotto la tour eiffel

Ecco perché i francesi sono scandalizzati dalla mascotte delle Olimpiadi Parigi 2024

Ispirati al celebre berretto frigio della Rivoluzione Francese...in molti ci vedono un clitoride.

Ecco perché i francesi sono scandalizzati dalla mascotte delle Olimpiadi Parigi 2024
Esteri 15 Novembre 2022 ore 14:06

Uno "scandalo" infiamma i francesi. Se temete per l'escalation di tensione diplomatica con l'Italia vi diciamo subito che si tratta di panni sporchi che i cugini d'Oltralpe si stanno lavando in casa, anzi sui social. Il motivo del contendere? I "Frigi" ovvero le mascotte delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi di Parigi 2024 appena presentate, che stanno facendo discutere i francesi per la loro forma che ricorderebbe quella di un clitoride. In realtà sarebbero ispirate al celebre berretto frigio simbolo della Rivoluzione del 1789.

Le mascotte incriminate

Le mascotte francesi alla berlina

I due personaggi, Phryge Olympique e Phryge Paralympique, sono di colore rosso, con coccarda tricolore blu, bianca e rossa, e hanno la forma del berretto frigio simbolo della Rivoluzione e della Repubblica francese. E fin qui nulla da eccepire.

"Abbiamo scelto un ideale piuttosto che un animale. Il berretto frigio è un simbolo molto forte della repubblica. Per i francesi è un oggetto molto popolare, un simbolo di libertà: rappresenterà le mascotte di tutto il mondo", - ha spiegato il presidente di Parigi 2024, Tony Estanguet.

Berretto frigio francese

Alle mascotte il compito di incarnare un simbolo di libertà, inclusività e capacità delle persone di sostenere cause importanti:

"Sono i personaggi principali di una grande tribù, fanno parte della famiglia delle phryges. Esistono da migliaia di anni e ora sono tornati per questo grande evento in Francia per guidare una rivoluzione: l'obiettivo è dimostrare che lo sport può cambiare tutto nella società facendo grandi cose. Si tratta di fratellanza, solidarietà e un aiuto per la crescita della società", dichiare Julie Matikhine, brand director di Parigi 2024.

Tutto bellissimo, ma per molti si è trattato invece di anatomia femminile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FranceParalympique (@franceparalympique)

La forma discussa

Un grande classico, quando vengono presentati loghi o mascotte per grandi eventi, è la pioggia di critiche e di ironie che ne derivano. In questo caso la malizia è negli occhi di chi guarda o davvero i due personaggi ricorderebbe un clitoride?

Il risultato è che i social sono letteralmente impazziti, fra ironie (anche triviali):

"Potevano scegliere un basco, una baguette, la Tour Eiffel, e invece hanno scelto un berretto frigio che sembra un clitoride", scrive qualcuno su Twitter.

"Adoro i clitoridi rivoluzionari", commenta un altro.

E c'è chi non perde occasione per criticare la categoria maschile: "Scegliendo un clitoride come mascotte delle Olimpiadi gli uomini potranno finalmente trovarlo".

I due "Frigi" sono stati criticati anche per la scelta del nome, phryge, considerato da alcuni utenti troppo difficile da pronunciare soprattutto per i tanti stranieri che prenderanno parte ai giochi olimpici. Intanto le due mascotte sono state trasformate in pupazzi di peluche, già in vendita nei negozi ufficiali delle Olimpiadi di Parigi. Se il successo è determinato dal "basta che se ne parli", allora hanno tutte le carte in regola per andare a ruba.

Seguici sui nostri canali