Esteri
bilancio da capogiro

Con la Porsche contro un'altra Porsche (sempre sua): le auto finiscono incastrate nel muro del vicino

Il curioso incidente è avvenuto a Madrid. Nessun ferito, ma danni per oltre 200.000 euro.

Esteri 23 Agosto 2022 ore 08:48

incidente porsche madrid

Con la sua Porsche Taycan Cross Turismo è finita contro una Porsche Macan parcheggiata, sempre di sua proprietà, spingendo le due auto contro il muro del vicino. Un incidente davvero singolare quello che ha visto protagonista una donna di 45 anni a Madrid, in Spagna, e che le costerà oltre un centinaio di migliaia di euro di danni.

Con la Porsche contro un'altra Porsche (sempre sua)

Secondo quanto ricostruito dai media locali, la donna avrebbe perso il controllo dell'auto dopo un'accelerazione troppo forte. La Taycan Cross Turismo, infatti, ha una forte accelerazione da fermo. Probabilmente, dunque, l'eccessiva velocità potrebbe aver mandato in confusione la conducente, facendole perdere il controllo e finendo contro l'altra auto posteggiata.

Il muso della Taycan, dunque, ha fatto quasi la "leva" sulla parte posteriore della Macan, sollevandola e scaraventandola contro il muro di mattoni del vicino di casa,  che si è visto piombare le due auto nel giardino.

por
Foto 1 di 2
incidente porsche madrid
Foto 2 di 2

I soccorsi e i danni da capogiro

Fortunatamente, nell'incidente non si è ferito nessuno. La donna al volante è stata comunque trasportata in ospedale per un attacco di panico accusato subito dopo l'incidente. Per le operazioni di rimozione dei veicoli, però, c'è stato bisogno dell'utilizzo di una gru e della massima attenzione: c'era infatti il rischio concreto che il muro si sbriciolasse del tutto.

Il bilancio economico dell'incidente è invece da capogiro. Supponendo che i due modelli coinvolti fossero quelli "base" senza alcun tipo di optional, stiamo parlando di due veicoli del valore complessivo di quasi 200.000 euro. Senza contare i danni al muro del vicino, di cui la conducente della Porsche dovrà farsi carico.

 

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter