Esteri
Al via i festeggiamenti

Giubileo di Platino per la Regina Elisabetta: "Trooping the Colour", il lieve malessere e le smorfie del principe Louis

Festa nazionale dal 2 al 5 giugno 2022 per il Regno Unito per celebrare i 70 anni di trono della monarca britannica.

Giubileo di Platino per la Regina Elisabetta: "Trooping the Colour", il lieve malessere e le smorfie del principe Louis
Esteri 03 Giugno 2022 ore 10:24

Il Regno Unito è in festa per il Giubileo di Platino della sua amata Regina Elisabetta II. La sovrana britannica, 96 anni sulla carta d'identità, celebra i 70 anni di regno sul trono della monarchia. Nessun altro re e nessun'altra regina inglese aveva mai governato tanto a lungo. Per l'occasione sono stati dichiarati quattro giorni di festa nazionale dal 2 al 5 giugno 2022. Nel corso della giornata di ieri, giovedì 2 giugno, il via alle celebrazioni con la parata militare del "Trooping the Colour". La Regina Elisabetta II ha assistito al festeggiamento affacciandosi dal balcone di Buckingham Palace. Con lei alcuni dei membri reali, solo quelli attualmente in "servizio attivo". Al centro delle scene anche il piccolo principe Louis, figlio di William e Kate, immortalato in diversi scatti nei quali si esibiva in alcune divertenti smorfie della faccia.

Un fuori programma, invece, ha caratterizzato la serata di ieri. La sovrana ha dovuto dare forfait alle celebrazioni nella cattedrale di San Paolo: come affermato dall'ufficio stampa della monarca britannica, la Regina Elisabetta avrebbe accusato "some discomfort", ossia un lieve malessere.

Al via i festeggiamenti per il Giubileo della Regina Elisabetta

IL VIDEO:


Ancora due anni e la Regina Elisabetta II raggiungerà il record di longevità sul trono nella Storia detenuto da Luigi XIV (72 anni e 110 giorni). In attesa del grande momento, tuttavia, da ieri, giovedì 2, e fino a domenica 5 giugno 2022, sono cominciati nel Regno Unito i festeggiamenti per il Giubileo di Platino della sovrana britannica. Nessuno come lei Oltremanica: la Regina Elisabetta II, infatti, 96 anni sulla carta d'identità, celebra i 70 anni consecutivi sul trono della monarchia inglese. Per l'occasione, quindi, sono stati dichiarati quattro giorno di festa nazionale.

La parata militare "Trooping the Colour"

Le celebrazioni per il Giubileo di Platino della Regina Elisabetta II si sono aperti con un'edizione speciale di "Trooping the Colour": è la parata militare per il festeggiamento pubblico del compleanno della sovrana.

La parata militare "Trooping the Colour"

La monarca britannica si è quindi affacciata sul balcone di Buckingham Palace per seguire il grande corteo e salutare la folla. Accanto a lei i soli "membri in servizio attivo" della Royal Family. Presenti il principe Carlo e Camilla, William e Kate con i figli. Presenti anche altri due figli della regina, Anna ed Edoardo. Assente il principe Andrea, escluso dopo il coinvolgimento nello scandalo Epstein. Harry e Meghan, con i figli, sono a palazzo, ma non sono saliti sul balcone.

I membri attivi della Royal Family con la Regina Elisabetta II

Le smorfie del piccolo principe Louis

Tra tutti gli avvenimenti che si sono svolti durante il primo giorno di festeggiamenti per il Giubileo di Platino della Regina, quello che ha fatto sorridere più degli altri ha visto come protagonista il piccolo principe Louis, figlio di William e Kate. Lui, così come anche i fratelli George e Charlotte, mentre si trovava sul balcone di Buckingham Palace a fianco della nonna Elisabetta, si è lasciato andare ad una serie di smorfie del viso veramente bizzarre, forse infastidito dal grande rumore della parata "Trooping the Colour". Inutile dire che le sue espressioni facciali sono state immortalate da tutti i fotografi presenti al grande evento.

Le smorfie del piccolo principe Louis (foto da ITV News Royals)

Il lieve malessere della Regina

Sfortunatamente, il primo giorno di festa nazionale per i 70 anni di regno della sovrana inglese è stato caratterizzato da un fuori programma sul finale. La Regina Elisabetta II, infatti, ha dovuto dare forfait alle celebrazioni nella cattedrale di San Paolo: come affermato dall'ufficio stampa della monarca britannica, quest'ultima avrebbe accusato "some discomfort", ossia un lieve malessere.

Il termine adottato, in realtà, esprime un concetto abbastanza vago e non riguarderebbe un vero e proprio malore. Con molta probabilità, considerate le fatiche patite durante la giornata e i problemi deambulatori che l'hanno costretta ad annullare diversi eventi, la Regina Elisabetta sarà arrivata a fine giornata particolarmente provata dalla situazione. Motivo per cui ha deciso di dare forfait alle celebrazioni di Saint Paul.

Seguici sui nostri canali