Esteri
tragedia in francia

Dimentica di portare il figlio di 14 mesi al nido e lo lascia per ore in auto: il piccolo muore sotto il sole

La disgrazia scoperta solo quando la mamma è andata a prenderlo al nido e le maestre le hanno detto che il piccolo non era mai arrivato. I genitori colti da malore.

Dimentica di portare il figlio di 14 mesi al nido e lo lascia per ore in auto: il piccolo muore sotto il sole
Esteri 25 Luglio 2022 ore 10:35

E' salito in auto e si è recato sul posto di lavoro, come in un giorno qualunque. Quella mattina, però, in macchina con lui c'era anche il figlio di 14 mesi che avrebbe dovuto accompagnare all'asilo nido. E invece se ne è completamente scordato. Così è arrivato in azienda ed è entrato in ufficio, senza accorgersi che sul sedile posteriore c'era il piccolo, che è morto abbandonato tutto il giorno sotto il sole. L'ennesimo episodio si è verificato a Bordes, in Francia.

Dimentica di portare il figlio al nido e lo lascia in auto nel parcheggio

La tragedia è avvenuta nei giorni scorsi a Bordes, nel Sud Ovest della Francia, ed è stata rilanciata poi dai media di mezzo mondo. La dinamica è la medesima di altri episodi che abbiamo visto anche nel nostro Paese. Il padre del bambino lo ha messo in auto e si è diretto verso il lavoro. Prima però avrebbe dovuto accompagnarlo all'asilo nido, ma per cause ancora da appurare se ne è completamente scordato.

Il piccolo, evidentemente, è rimasto in silenzio per tutto il viaggio, e non ha mai richiamato l'attenzione del genitore, che quando è arrivato sul posto di lavoro, nel parcheggio della compagnia Safran, che produce motori per aviazione, è sceso dall'auto, l'ha chiusa ed è andato in ufficio. Senza accorgersi che in auto c'era ancora il figlio.

Ore sotto il sole

Il meteo racconta di una giornata non particolarmente calda nella località francese, almeno alle prime ore del mattino: circa 22°. Le temperature si sono poi alzate nel corso della mattinata e la vettura, posteggiata al sole, è diventata un "forno". Un caldo rivelatosi insopportabile per il bimbo, che ha perso la vita.

La drammatica scoperta

Nessuno nel parcheggio si è accorto della presenza in auto del piccolo. La drammatica scoperta è avvenuta nel pomeriggio, quando la madre è andata al nido a prenderlo. Ma le maestre le hanno detto che il bambino non era mai arrivato all'asilo. A quel punto ha subito dato l'allarme: ma erano oramai le 17 quando un'ambulanza è giunta nel parcheggio dell'azienda.

Gli operatori sanitari hanno fatto di tutto per soccorrere il piccolo e provare a rianimarlo, purtroppo invano. Entrambi i genitori  sono stati colti da malore e sono stati portati in ospedale. Ora sono stati affidati a un team di psicologi.

Sul corpo del piccolo sarà eseguita l'autopsia che chiarirà le cause del decesso. Il padre rischia di essere indagato e processato.

 

 

Seguici sui nostri canali