Esteri
doveva tornare in italia

Attraversa un ponte dal Nepal all'India e viene arrestato: rischia 8 anni di carcere per non aver pagato 40 euro

Federico Negri, 28 anni, non ha pagato la tassa di ingresso (40 euro). Il legale: "Non sapeva dove era di preciso".

Attraversa un ponte dal Nepal all'India e viene arrestato: rischia 8 anni di carcere per non aver pagato 40 euro
Esteri 11 Agosto 2022 ore 09:14

Per attraversare un ponte che collega il Nepal con l'India avrebbe dovuto pagare l'equivalente di 40 euro come tassa d'ingresso. Ma Federico Negri, 28enne della provincia di  Alessandria, non lo sapeva. Una mancanza che gli è costata l'arresto e ora rischia fino a otto anni di carcere.

Rischia otto anni di carcere per avere attraversato un ponte

Federico Negri ha 28 anni ed è di Pozzolo Formigaro, in provincia di Alessandria. Il giovane era di ritorno da un viaggio durato due anni e mezzo che lo ha portato prima in Cina e poi in Nepal. Come riporta Prima Alessandria, è stato fermato alla frontiera dalla polizia dello Stato dell'Uttar Pradesh, che  lo ha arrestato per il mancato pagamento della tassa di 40 euro per l'ingresso in India.

Non sapeva esattamente dove fosse

La famiglia ha nominato un legale, Claudio Falleti, referente dell'associazione Penelope Piemonte, che sta tenendo quotidianamente i contatti con la Farnesina e che ha spiegato che dietro all'accaduto ci sarebbe semplicemente un equivoco: Federico, infatti, non sapeva esattamente dove si trovava ed è per questo che non ha pagato la tassa d'ingresso.

La Polizia indiana gli contesta - come ha spiegato il legale - la presenza non autorizzata sul territorio (in pratica è come se avesse voluto entrare in India da clandestino).

Il giovane rischia una pena dai 2 agli 8 anni di reclusione. Si trova al momento in arresto.

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter