Economia
La testimonianza

Vinted funziona davvero? E' affidabile? Vi spieghiamo come si usa (e i trucchi per vendere)

Offerta e prezzi, il sistema di protezione, ma soprattutto cosa ne pensa chi lo utilizza e come sono le esperienze

Vinted funziona davvero? E' affidabile? Vi spieghiamo come si usa (e i trucchi per vendere)
Economia 23 Gennaio 2023 ore 15:07

E' Vinted mania, complice un riuscito battage pubblicitario ma anche i tempi storici perfetti. Già, perché il concetto di recupero, scambio e valorizzazione di prodotti di seconda mano (ancora in ottimo stato) si inscrive perfettamente con due priorità delle giovani generazioni: rendere sostenibili i propri consumi senza rinunciare a qualche sfizio e avere prodotti necessari (magari soltanto per un breve lasso di tempo) che acquistati a prezzo pieno rappresentano un salasso - come per esempio gli accessori irrinunciabili per bambini. Con l'inflazione al galoppo queste soluzioni sono un vero toccasana per l'economia familiare. Lo hanno capito i 65 milioni di utenti che lo utilizzano nel mondo.

Quello che tante persone si chiedono è: Vinted funziona o rischio di prendermi delle grandi cantonate? E inoltre, vendere i propri prodotti è davvero così facile? A guidarci nel dedalo dell'app del momento è una neomamma che ha deciso di installarla e di provarla. Chi meglio di un utente esperto per conoscere realmente questo prodotto?

Vinted spiegato da chi lo usa

"Ho deciso di installare Vinted come scelta etica: non mi piacciono gli sprechi. Quando è nato mio figlio ho ricevuto moltissimi regali (apprezzatissimi intendiamoci) ma parliamo di oggetti che con un neonato sfrutti, quando va bene, per un anno o poco più. Se parliamo invece di vestitini...E' - fisiologicamente - un ricambio continuo. Mi pareva davvero stupido e un inutile spreco.", ci spiega Beatrice, 39 anni, lombarda, un figlio.

Già perché i vestiti inquinano, tra lavaggi, produzione e smaltimento. Forse non tutti lo sanno ma è così.

Come funziona.

"Il funzionamento è semplice e intuitivo. Installi l'app (gratis) e puoi inserire le tue preferenze in termine di oggetti di tuo interesse. Il primo trucco è evitare le spese di spedizione, soprattutto per oggetti ingombranti come culle, biciclette, armadi. Il ritiro a mano è ovviamente più conveniente. Il lato positivo è che gli iscritti sono davvero moltissimi, non si rischia - a meno che non si viva in località isolate - di non avere occasioni vicine a casa."

Quindi le modalità di ritiro sono due: a mano - se la vicinanza lo consente, con ulteriore vantaggio (economico) per chi compra che non paga le spese di spedizione. Ma anche per chi vende, che non deve effettuare spedizioni. Ovviamente le spese di spedizione sono totalmente a carico dell'acquirente.

Offerta e prezzi

L'offerta è vastissima. Si trova davvero di tutto: dai passeggini per i neonati, alle consolle, passando per libri, borse e arredo. Le macrocategorie sono sei: Donna, Uomo, Bambini, Casa, Intrattenimento e Animali. Ognuna di essa si ramifica in altre sottocategorie. E' possibile affinare i filtri per ricerche mirate.

Categoria Donna

Il venditore carica l'oggetto, la foto e indica il prezzo a cui intende venderlo. Ma l'acquirente può fare una controfferta, a patto che non sia troppo bassa. Ci pensa il sistema a "correggerla" se si scende eccessivamente.

Fai un'offerta

E' possibile inoltre, prima di acquistare, contattare il venditore per chiedere informazioni aggiuntive.

Protezione (con commissione)

Al prezzo fissato da chi vende si deve aggiungere il 5% del prezzo dell'articolo che Vinted spiega essere la Protezione Acquisti che loro garantiscono.

Il sistema di recensioni

"A rendere abbastanza sicuro il sistema (ovviamente parlo in base alla mia esperienza) sono le recensioni. Se una persona che vende non è onesta, per esempio, nel fornire con precisione il dettaglio o la foto di qualche imperfezione del prodotto - che ci sta, con l'usura, nessuno si aspetta un passeggino usato senza un graffio - viene mal recensita. E' quindi interesse di tutti l'essere il più trasparenti possibile nell'indicare lo stato reale dell'oggetto. Si può anche indicare in una specifica categoria se il prodotto è in condizioni "Ottime" Buone" oppure "Discrete". Buonsenso vuole che in base alle condizioni il prezzo venga adeguato. Un altro filtro che, personalmente, trovo molto interessante è quello in cui si può vendere/acquistare un prodotto con ancora attaccato il cartellino. Così sei certo di stare acquistando qualcosa di totalmente nuovo, mai utilizzato, ma con un piccolo sconto rispetto al negozio.", ci spiega Beatrice.

Ricordatevi che anche essere un buon acquirente è importante: anche chi compra, infatti, riceve una recensione dopo la transazione.

Quanto è facile vendere?

E' facile vendere su Vinted? La risposta giusta (e più onesta) è dipende. La richiesta c'è, ma tutto va messo in relazione a diverse abilità di chi vende.

Per prima la capacità di inserire le parole chiave e i tag corretti: saper farsi trovare da chi sta cercando proprio ciò che abbiamo da offrire è il primo step.

Secondo, e non meno importante dettaglio, è legato alla capacità di proporre un prezzo corretto. Se l'articolo è usato, per esempio, non si può pretendere di scontarlo soltanto del 20% del prezzo originale. Perché il ragionamento che la maggior parte degli acquirenti farà è: a questo punto me lo compro nuovo e senza commissioni e spese di spedizione a mio carico.

La descrizione, poi, fa la differenza. Più foto e dettagli si forniscono più chi acquista potrà avere tutte le informazioni necessarie, oltre che comprendere di avere a che fare con una persona precisa e affidabile.

Questi tre accorgimenti, oltre all'avere cura di spedire dei pacchi ordinati, vi faranno ottenere ottime recensioni. Inevitabilmente le persone vi preferiranno ad altri che vendono i vostri stessi oggetti: perché siete garanzia di efficienza.

E per chi compra?

Beatrice ci spiega:

"Finora io ho solo acquistato, ma presto venderò perché il bimbo cresce e ho molte cose di cui liberarmi (dato che tutti gli amici e parenti hanno figli più grandi del mio, infatti, non posso regalarli). Ho preso un passeggino da viaggio e un triciclo. In entrambi i casi ho scelto persone ben recensite, vicine a casa mia, con ritiro a mano. Per prima cosa ho confrontato i prezzi dei prodotti nuovi, che mi accingevo ad acquistare, verificando che lo sconto fosse oltre al 70%. Mi hanno dato maggior sicurezza coloro che spiegavano i difetti (come piccoli graffi o piccoli segni di usura estetici). Ed effettivamente i miei acquisti erano perfettamente corrispondenti a come mi erano stati descritti."

Insomma, tirando le somme Vinted (pare) funzionare, se lo si utilizza in modo corretto e con buonsenso.

Seguici sui nostri canali