Economia
Acquisti a prezzo scontato

Quando iniziano i saldi invernali 2023: il calendario regione per regione

Si inizia quasi tutti il 5 gennaio. I più corti saranno in Liguria, i più lunghi in Friuli Venezia Giulia.

Quando iniziano i saldi invernali 2023: il calendario regione per regione
Economia 28 Dicembre 2022 ore 09:00

I saldi invernali 2023 inizieranno il 5 gennaio 2023 in tutta Italia, con la sola eccezione della Sicilia e della Basilicata, dove partiranno in anticipo, il 2 gennaio 2023, e della Valle d'Aosta, il 3 gennaio 2023.

I saldi invernali 2023 iniziano il 5 gennaio

E' vero, i prezzi sono aumentati e dobbiamo fare i conti con spese sempre più alte anche per le utenze di casa e per i beni di prima necessità, ma proprio in questo momento diventa fondamentale risparmiare. Per questo in molti probabilmente attendono l'inizio dei saldi invernali 2023.

Quest'anno non ci saranno differenze regionali: pressoché tutti inizieranno giovedì 5 gennaio 2023, alla vigilia dell'Epifania e dell'ultimo fine settimana di vacanza nelle scuole.

Differenti regione per regione invece le date di chiusura delle svendite invernali.

Saldi invernali 2023: il calendario regione per regione

I più corti saranno i saldi in Liguria e in provincia di Bolzano, dove si chiuderanno il 18 febbraio 2023.

Di seguito il calendario regione per regione.

  • Abruzzo:  5 gennaio - 6 marzo
  • Basilicata:  2 gennaio – 2 marzo
  • Provincia di Bolzano: 7 gennaio - 4 febbraio (ma nei Comuni turistici dal 4 marzo al 1° aprile)
  • Calabria:  5 gennaio – 6 marzo
  • Campania: 5 gennaio - 6 marzo
  • Emilia Romagna: 5 gennaio – 6 marzo
  • Friuli Venezia Giulia: 5 gennaio - 31 marzo
  • Lazio: 5 gennaio – 16 febbraio
  • Liguria: 5 gennaio - 18 febbraio
  • Lombardia: 5 gennaio – 5 marzo
  • Marche: 5 gennaio - 1° marzo
  • Molise: 5 gennaio – 5 marzo
  • Piemonte: 5 gennaio - 28 febbraio
  • Puglia: 5 gennaio - 28 febbraio
  • Sardegna: 5 gennaio – 5 marzo
  • Sicilia: 2 gennaio – 15 marzo
  • Toscana: 5 gennaio – 5 marzo
  • Provincia di Trento: 5 gennaio - 5 marzo
  • Umbria: 5 gennaio - 5 marzo
  • Valle D’Aosta: 3 gennaio – 31 marzo
  • Veneto: 5 gennaio - 28 febbraio

Si ricorda che i saldi, di qualsiasi tipo di prodotto, devono essere accompagnati dal prezzo in vigore negli ultimi 30 giorni. Sono inoltre raddoppiate le multe dell'Antitrust da 5 a 10 milioni per pratiche commerciali scorrette.

Ricordiamo che, previa consultazione con gli Enti Locali, le organizzazioni dei consumatori e delle imprese del commercio, alle singole regioni è affidata la possibilità di definire le seguenti condizioni:

  • modalità di svolgimento dei saldi
  • pubblicità per una corretta informazione dei consumatori
  • periodo e durata delle vendite di liquidazione e delle vendite di fine stagione
Seguici sui nostri canali