Tempo di pagamenti

Quando arriva la pensione a luglio 2024 e gli importi con la quattordicesima

Luglio è anche il mese della mensilità extra: a chi spetta e le cifre

Quando arriva la pensione a luglio 2024 e gli importi con la quattordicesima
Pubblicato:
Aggiornato:

Luglio si avvicina, e come ogni mese arriva il momento del pagamento delle pensioni. Che in questo mese racchiudono sempre una bella sorpresa. E' infatti il momento della quattordicesima. Vediamo a chi spetta e gli importi.

Quando pagano la pensione a luglio: il calendario

Iniziamo con il classico calendario. Luglio inizia di lunedì, che è un giorno bancabile, e dunque non ci saranno ritardi. Per chi riceve dunque l'accredito sul proprio conto corrente il bonifico arriverà lunedì 1 luglio 2024. Per chi ritira il denaro presso gli sportelli delle Poste, invece, c'è il solito calendario in ordine alfabetico. Ecco le date:

  • Cognomi che iniziano con A – B: lunedì 1 luglio 2024
  • Cognomi che iniziano con C – D: martedì 2 luglio 2024
  • Cognomi che iniziano con E – K: mercoledì 3 luglio 2024
  • Cognomi che iniziano con L – O: giovedì 4 luglio 2024
  • Cognomi che iniziano con P – R: venerdì 5 luglio 2024
  • Cognomi che iniziano con S – Z: sabato 6 luglio 2024

Pensione e quattordicesima: gli importi

Luglio, come detto, è anche il mese della quattordicesima, che spetta ai pensionati over 64 con un reddito che non supera di due volte l'importo del trattamento minimo del fondo pensioni lavoratori dipendenti, cioè un lordo annuo di 15.563,86 euro.

Ci sono alcune variabili che determinano gli importi della quattordicesima. Di seguito i dettagli per coloro che sono sotto gli 11.672,89 euro:

  • 437 euro per i lavoratori dipendenti con 15 anni di contributi e lavoratori autonomi con 18 anni di contributi;
  • 546 euro per i lavoratori dipendenti che hanno tra i 15 e i 25 anni di contributi e per i lavoratori autonomi che hanno tra i 18 e i 28 anni di contributi;
  • 655 euro per i lavoratori dipendenti con oltre 25 anni di contributi e per i lavoratori autonomi con oltre 28 anni di contributi.

Per chi invece è sopra i 11.672,89 euro le cifre sono le seguenti.

  • 336 euro per i lavoratori dipendenti con 15 anni di contributi e lavoratori autonomi con 18 anni di contributi;
  • 420 euro per i lavoratori dipendenti che hanno tra i 15 e i 25 anni di contributi e per i lavoratori autonomi che hanno tra i 18 e i 28 anni di contributi;
  • 504 euro per i lavoratori dipendenti con oltre 25 anni di contributi e per i lavoratori autonomi con oltre 28 anni di contributi.

La quattordicesima, infine, verrà accreditata a dicembre 2024 a coloro che raggiungono i requisiti validi per riceverla dopo il 31 luglio 2024

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali