Economia
CORSA AD OSTACOLI

Faccio in tempo a installare un impianto fotovoltaico prima dell’inverno?

Con il caro bollette, in tanti ora guardano al solare come alternativa a basso costo.

Faccio in tempo a installare un impianto fotovoltaico prima dell’inverno?
Economia 16 Settembre 2022 ore 12:50

Con il caro bollette, in tanti ora scelgono il solare come alternativa a basso costo. Ma i tempi si fanno sempre più lunghi: sei mesi per l'installazione dell'impianto e delle batterie, altri sei per l'allacciamento alla rete elettrica.

Installare un impianto fotovoltaico: quanto ci vuole

Per contrastare il caro energia è ormai una corsa al fotovoltaico: già da tempo le richieste di installare pannelli solari erano aumentate vertiginosamente (raddoppiate in due anni), in quest'ultimo anno ancora di più, si parla di più 30% di richieste da gennaio 2022.

Per la messa in funzione di nuovo impianto può passare anche un anno. All'origine dei ritardi ci sono molteplici cause: la pandemia che ha rallentato il mercato, l'ingresso del superbonus con la modalità di sconto in fattura usufruibile dalle famiglie e l'aumento indeterminato dei prezzi di gas ed energia elettrica.

Non solo, c’è anche la carenza di microchip (usati in molti altri settori come quello automobilistico) e la mancanza di addetti, perché il numero di produttori sul mercato è sostanzialmente rimasto invariato.

Vogliamo poi non considerare l’aumento dei prezzi delle materie prime e lo scoglio delle pratiche burocratiche e dei tempi di allacciamento alla rete elettrica?

Insomma, un percorso ad ostacoli: fattibile, ma impegnativo.

Per dare una svolta concreta, gli installatori chiedono al Governo di allungare il Superbonus con sconto in fattura per le famiglie in modo da avere altri due o tre anni di tempo, ma anche di alleggerire la parte burocratica relativa ad ogni impianto fotovoltaico, ora eccessivamente onerosa.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter