Economia
MARTEDI' IL PASSAGGIO

Digitale terrestre: switch off manca poco, ma il Bonus Tv nel 2023 non ci sarà

Il ministro Urso aveva provato a prorogare l'agevolazione, che nella legge di Bilancio 2023 non ha però trovato spazio

Digitale terrestre: switch off manca poco, ma il Bonus Tv nel 2023 non ci sarà
Economia 17 Dicembre 2022 ore 13:15

Entro fine anno si completerà lo switch off del nuovo digitale terrestre. Due le date da tenere a mente: martedì 20 dicembre 2022 e domenica 1 gennaio 2023.

Ma il Bonus tv e decoder (Bonus Rottamazione TV e Bonus Tv Decoder) non ci sarà il prossimo anno. Il ministro Urso aveva provato a prorogarlo, ma nella legge di Bilancio 2023 non ha trovato spazio.

Il contributo per l’acquisto di apparecchi televisivi di nuova generazione, compatibili con il nuovo standard del digitale terrestre DVT B2 è "scaduto" lo scorso 12 novembre causa esaurimento dei fondi e la piattaforma per richiedere l’agevolazione non è più attiva.

Addio Bonus Tv

Il Governo a fine estate aveva aumentato lo sconto per acquistare un televisore che rispetti gli standard del nuovo digitale terrestre e previsto un'agevolazione anche per comprare apparecchiature satellitari di ricezione del segnale.

Il bonus Tv "potenziato" era passato da 30 a 50 euro, ne potevano beneficiare (in teoria fino al 31 dicembre, ma non è più possibile) nuclei familiari con un Isee inferiore a 20mila euro.

Il bonus rottamazione, invece, era pari al 20% del prezzo d'acquisto del nuovo televisore e fino a un massimo di 100 euro senza limiti Isee.

Il passaggio al digitale e come vedere i canali

Entro fine anno si completerà lo switch off del nuovo digitale terrestre. Due le date da tenere a mente: martedì 20 dicembre e domenica 1 gennaio 2023.

Il primo step sarà il 20 dicembre 2022, quando lo switch off toccherà ai canali Rai, mentre con il nuovo anno tutta la televisione passerà al nuovo standard  DVB-T2.

Con il 2023 se il vostro televisore non è omologato con le nuove tecnologie smetterà di funzionare.

Ma che cosa cambia con il nuovo digitale terrestre?

Principalmente  i canali trasmetteranno tutti in HD

Per capire se la vostra televisione è compatibile con il nuovo sistema dovete selezionare il canale 100 per la Rai e 200 per Mediaset. Se appare la scritta "Test HEVC Main10" allora vuol dire che la televisione è compatibile con il nuovo digitale terrestre. In caso contrario dal nuovo anno non trasmetterà più.

A quel punto avete due scelte: o cambiare televisore o munirvi di decoder compatibile, facilmente acquistabile a cifre contenute (poco più di una ventina di euro) su Internet o nei negozi di elettronica.

Per vedere tutti i canali con il nuovo digitale terrestre è poi necessario selezionare dal telecomando del televisore o del decoder il tasto “Menu”, scegliere “Impostazioni” e lasciar partire la sintonizzazione automatica dei canali.

Seguici sui nostri canali