Economia
contro il caro-gas

C'è una Regione in Italia che fornirà il gas gratis ai suoi cittadini: "Venite da noi"

La Basilicata ha approvato una legge regionale che azzera il costo delle bollette (per la materia prima) fino al 2029.

C'è una Regione in Italia che fornirà il gas gratis ai suoi cittadini: "Venite da noi"
Economia 25 Agosto 2022 ore 16:14

C'è una Regione in Italia dove i cittadini non pagheranno il gas. E in un momento come quello attuale, in cui il prezzo sta letteralmente esplodendo, è una notizia davvero strepitosa per i suoi abitanti. Dove è questo Bengodi? E' la Basilicata.

Basilicata: gas gratis per i cittadini

No, non è un pesce d'aprile fuori stagione. Due giorni fa la Regione Basilicata ha infatti approvato una legge che di fatto azzera (o quasi) il costo del gas nelle bollette a partire da ottobre. Come è possibile? La Giunta regionale ha stipulato un accordo con le compagnie petrolifere del territorio, dove si concentra il grosso della produzione nazionale di greggio e metano.

In sostanza, il governatore Vito Bardi (centrodestra) ha ottenuto come compensazione ambientale per un territorio che sopporta i disagi dell'attività estrattiva, circa 200 milioni di metri cubi di gas all'anno fino al 2029, che saranno messi a disposizione della cittadinanza.

Come funziona

Potranno usufruire del gas gratis le utenze domestiche (non le aziende, che altrimenti avrebbero perso gli aiuti di Stato per l'economia) per le prime case. In totale stiamo parlando di circa 110.000 famiglie. 

Qualcosa però bisognerà comunque pagare. La fornitura gratuita infatti riguarda la materia prima, ma poi i cittadini dovranno pagare le spese di trasporto e gli oneri di sistema. Ma diciamo che non c'è molto da lamentarsi...

Aiuti anche per chi non ha il gas

Il rimborso ovviamente non comprende coloro che utilizzano altre forme di riscaldamento e che non hanno le proprie abitazioni collegate alla rete del gas (che in alcune aree della Basilicata non è molto capillare). Per loro sono ad ogni modo previsti incentivi per l’installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica o di pannelli solari per la produzione di acqua calda se riusciranno a realizzarli spendendo meno di cinquemila euro.

 "Venite da noi"

Di questi tempi, dunque, la possibilità di avere il gas gratis potrebbe essere un incentivo a trasferirsi in Basilicata, soprattutto per chi abita nelle zone limitrofe. E anche lo stesso Bardi ha ammesso che l'iniziativa potrebbe essere un buon incentivo per combattere lo spopolamento del territorio.

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter