Soglie più basse

Bonus bollette 2024, cambiano le soglie Isee: chi ne ha diritto ora

Per il gas il limite era già sceso, da aprile 2024 si abbassa anche per l'energia elettrica

Bonus bollette 2024, cambiano le soglie Isee: chi ne ha diritto ora
Pubblicato:

Avete usufruito del bonus bollette sino a oggi? Beh, potreste non averne più diritto. Dal lunedì 1 aprile 2024 cambiano infatti le soglie Isee per chi ha diritto dello sconto sull'energia elettrica (per il gas, invece, l'indicatore era già cambiato a inizio 2024).

Bonus bollette 2024, cambiano le soglie Isee

Il bonus bollette su energia elettrica e gas ha dato una grossa mano nei mesi scorsi a parecchie famiglie. Il primo a innalzare le soglie di accessibilità a 12 mila euro era stato il Governo Draghi. Poi, oltre un anno fa, l'Esecutivo di Centrodestra guidato da Giorgia Meloni aveva ulteriormente modificato i criteri reddituali per l'accesso, alzando il limite Isee a 15.000 euro. Un intervento che aveva permesso a circa 600.000 famiglie italiane di accedere al contributo e per oltre un anno non pagare le bollette.

Cosa è cambiato da gennaio e da aprile 2024

Come è facile intuire, un intervento del genere era stato piuttosto oneroso per le casse statali, tanto che a gennaio 2024 era stato ripristinato il "vecchio" limite sul gas, tornato al "pre-Draghi": 9.350 euro di Isee (e 20.000 per la famiglie più di tre figli). Per l'energia elettrica e la luce, invece, l'inizio del 2024 era proseguito sulla stessa linea, con i limiti fissati ancora a 15.000 euro.

Meloni però aveva già chiarito a suo tempo che l'innalzamento dei limiti sarebbe durato soltanto per il primo trimestre del 2024. E così, da lunedì 1 aprile 2024, anche per l'energia elettrica il nuovo limite per accedere al bonus bollette è tornato a 9.350 euro.

Bonus bollette: come fare ad averlo

Quello che non cambia, invece, è la procedura per accedere al bonus bollette nel 2024. In realtà, non è necessario fare nulla. I fornitori ricevono direttamente l'indicazione dall'Inps e dunque l'accredito del bonus è automatico. Tanto più se lo ricevevate già prima: continuerete a usufruirne senza dover fare nulla.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali