Cronaca
duplice tragedia

Va a trovare il figlio morto sul lavoro e perde la vita finendo con l'auto in un burrone

Un'ottantenne calabrese ha perso la vita in un drammatico incidente. Grave il marito.

Va a trovare il figlio morto sul lavoro e perde la vita finendo con l'auto in un burrone
Cronaca 12 Giugno 2022 ore 07:51

Un tragico destino che ha unito la madre e il figlio.  Rosina De Franco, ottantenne di Tortora (Cosenza), è morta in un incidente stradale mentre tornava da un viaggio dal Lazio, dove si era recata insieme al marito Giuseppe Iaselli a seguito della morte del figlio che si trovava in trasferta per lavoro. L'auto su cui viaggiavano i due coniugi è finita in un burrone, non lasciando scampo all'anziana. (foto di copertina archivio)

Va a trovare il figlio morto  sul lavoro e muore in un incidente d'auto

Giuseppe e Rosina si erano precipitati nel Lazio insieme ad alcuni parenti dove il figlio ha perso la vita. Alessandro Iaselli, operaio 57enne, era ospite di una struttura di Montemarciano è stato trovato senza vita a causa di un malore accusato nella notte. Non  vedendolo arrivare i colleghi hanno dato l'allarme, ma purtroppo per lui era troppo tardi: è stato trovato esanime nella sua stanza.

Una notizia già di per sé sconvolgente per la famiglia e per la piccola comunità di Tortora, 6mila abitanti nel Cosentino, ma il destino aveva in serbo qualcosa di ancora più drammatico.

Per cause ancora in fase di accertamento, l'auto su cui viaggiava la coppia - guidata dal marito - è precipitata in un burrone in contrada Melara di Lauria (Potenza). Per la donna purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Ferito il marito

I soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Rosina, mentre per il coniuge  è scattata la corsa in codice rosso all'ospedale di Lagonegro (Potenza), dove è ricoverato in condizioni gravi.

 

 

 

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter