Cronaca
Bilancio tragico

Un'altra notte di incidenti, ancora giovani vittime: morti una 17enne e un 19enne

Numerosi anche i ragazzi feriti in altri incidenti.

Un'altra notte di incidenti, ancora giovani vittime: morti una 17enne e un 19enne
Cronaca 04 Settembre 2022 ore 11:14

Un'altra notte di incidenti con vittime giovanissime. E' pesantissimo il bilancio della serata tra sabato 3 e domenica 4 settembre 2022 sulle strade italiane. Due i morti: una ragazza di 17 anni nel Bresciano e uno di 19 in provincia di Venezia. Altri sono rimasti feriti e sotto shock per l'accaduto.

Altre due giovani vittime sulle strade: nel Bresciano muore 17enne

Come racconta Prima Brescia, è una ragazza di 17 anni, Irene Zani, di Leno, la vittima dell'incidente verificatosi attorno alle 4 sull'autostrada A21 tra Pontevico e Manerbio.

La vittima secondo quanto è stato ricostruito era a bordo di un'auto  guidata da un 21enne, che per cause ancora in fase di accertamento ha sbandato   durante la corsa ed è finita contro il guard rail. La giovane è morta sul colpo.  L'auto sarebbe l'unico mezzo coinvolto nel sinistro.

Il conducente, portato in ospedale, è risultato positivo all'alcol test: è stato arrestato per omicidio stradale.

PHOTO-2022-09-04-07-08-11
Foto 1 di 3
incidente a21 pontevico manerbio muore 17enne
Foto 2 di 3
PHOTO-2022-09-04-07-08-12-2
Foto 3 di 3

Diciannovenne morto a Noale

Sembrerebbe aver fatto tutto da sola anche l'auto su cui viaggiavano cinque amici a Noale, Venezia. Secondo le prime ricostruzioni, la Fiat Punto è praticamente volata in un fosso attorno alle 4.30. Non c'è stato scampo per un  diciannovenne  di  Santa Maria di Sala, che viaggiava accanto alla conducente, una ragazza di 22 anni. Feriti e sotto shock gli amici (di 17, 18 e 19 anni), che sono stati medicati sul posto dai sanitari dell'ambulanza e portati in ospedale.

Cinque ragazzi in un fosso a Pavia

E' andata meglio a cinque ragazzi di età compresa tra 18 e 21 anni, protagonisti di un incidente a Villanterio. Come riporta Prima Pavia, l'auto su cui viaggiavano è finita in un fosso lungo la Ss235. 

Il sinistro - del quale cause e dinamica sono ancora al vaglio - è avvenuto attorno alle 4,15 ed è stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco per estrarre i giovani dalle lamiere dell'auto su cui viaggiavano. Sono stati trasportati tutti e cinque in ospedale, ma le loro condizioni non sarebbero preoccupanti.

Auto finisce nel canale dopo lo scontro con una moto

Feriti, ma non in pericolo, anche i due protagonisti dell'incidente, raccontato da Prima Vicenza, avvenuto alle 6 a Sorego. Qui si sono scontrate un'auto e una motocicletta, e la vettura è poi finita in un canale, ribaltandosi.

9b16b442-4d6e-4c19-9368-d4e425cd3c08-680x408
Foto 1 di 4
1868a6dd-1368-4a22-9f08-1233251a3082
Foto 2 di 4
20213951-ad51-4b39-b907-c3d3cc037584
Foto 3 di 4
917b32d2-0981-4c90-992e-e032b91e3256
Foto 4 di 4

I pompieri arrivati da Lonigo, hanno messo in sicurezza i mezzi ed aiutato l’automobilista a risalire l’argine, dopo essere riuscito da solo se pure ferito a venire fuori dall’auto. I due feriti sono stati assistiti dal personale sanitario del SUEM e trasferiti in ospedale.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter