Cronaca
bra (cuneo)

Tragedia in piscina: bambina di 11 anni muore annegata

La piccola Valentina colta da malore mentre nuotava. Purtroppo vani i tentativi di soccorrerla.

Tragedia in piscina: bambina di 11 anni muore annegata
Cronaca 17 Giugno 2022 ore 21:46

Una giornata in famiglia in piscina, per prendere un po' di fresco e sfuggire alla calura di questa estate anticipata. Ma all'improvviso un pomeriggio spensierato si è trasformato in una tragedia. A Bra, nel Cuneese, una bambina di 11 anni è annegata in una piscina pubblica perdendo la vita.

Bra, bambina di 11 anni annega in piscina

La piccola, Valentina Contino, era in piscina a Bra, in provincia di Cuneo,  nell'impianto di via Senator Sartori, nei pressi del santuario della Madonna dei Fiori. Alle 18 di venerdì 17 giugno 2022 la tragedia. La bambina era in acqua quando all'improvviso si è sentita male e ha perso i sensi.

I familiari l'hanno subito portata a bordo vasca e hanno dato l'allarme. Prima è intervenuto il personale della piscina e poi i soccorritori del 118. Cinquanta lunghissimi minuti di tentativi disperati per rianimarla, ma per la piccola purtroppo non c'è stato nulla da fare.

I rilievi

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Bra, che stanno compiendo tutti gli accertamenti per capire se qualcosa possa avere causato il malore alla ragazzina. Sul posto è arrivato infine il medico legale per le verifiche del caso. Sarà poi la Procura a valutare l'eventualità di eseguire l'autopsia sul corpo della bimba.

Disperati i familiari e sconvolti anche gli avventori della piscina, che hanno assistito al dramma che ha funestato quella che doveva essere una giornata di divertimento.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter