Cronaca
TRAGEDIA A MODENA

20enne travolta e uccisa da un suv mentre fa jogging con il fidanzato

La giovane è morta sul colpo. Destino crudele: stava festeggiando il superamento dell'esame di teoria della patente.

20enne travolta e uccisa da un suv mentre fa jogging con il fidanzato
Cronaca 03 Settembre 2022 ore 10:16

Una tragedia che ha letteralmente lasciato sotto shock tutta la comunità di Carpi in provincia di Modena. Una giovane di 20 anni, Alessandra Arletti, è morta sul colpo dopo essere stata travolta da un Suv mentre faceva jogging con il suo fidanzato.

La tragedia, muore sul colpo travolta da un Suv

Erano circa le 19.30, di ieri, venerdì 2 settembre. Teatro della tragedia, la periferia a Carpi dove, triste ironia del destino, è presente un "percorso della salute", uno dei tanti tracciati che nelle nostre città richiamano appassionati di jogging e fitness.

Ieri però si è consumata la tragedia. La giovane 20enne è morta sul colpo sbalzata dal Suv, mentre il fidanzato, 19 anni, è rimasto ferito con traumi e contusioni alle gambe e al torace ed è stato portato all’ospedale di Baggiovara in condizioni serie, ma non in pericolo di morte.

Tragedia, ricostruzione dell'accaduto e destino beffardo

Oltre al nome del percorso, il destino pare essere stato due volte beffardo con Alessandra. Stando al racconto di un'amica, infatti, la giovane aveva deciso di dare sfogo allo svago dello jogging per festeggiare l'esame di teoria della patente che cercava di superare da tempo.

A dire il vero, già in precedenza era scattato l'allarme nella zona dal momento che nella zona c'erano stati due gravi incidenti, uno anche mortale e sempre con l'investimento di un pedone.

Secondo una prima ricostruzione attraverso i rilievi della Polizia locale arrivata sul posto, pare acclarato che la coppia stesse attraversando la via, molto trafficata, e in quel mentre sono stati travolti dal Suv.

L'ennesima tragedia sulle nostre strade che vedono vittima una giovane.

I soccorsi sul posto

Una dinamica che non ha lasciato scampo ad Alessandra dato che l'impatto l'ha sbalzata per alcuni metri. Inutile infatti l'arrivo dei soccorsi (ambulanza, automedica ed elisoccorso) con gli operatori che hanno cercato disperatamente di rianimare la 20enne con il massaggio cardiaco.

La Polizia locale ha provveduto ad ascoltare i testimoni e il conducente del Suv, un 60enne, che è stato sottoposto all'alcol test e all'esame tossicologico. L'uomo è indagato per omicidio stradale.

Il triste precedente per la famiglia di Alessandra

Un lutto difficile da sopportare e assorbire per la famiglia della 20enne che già nel 2011 era stata colpita da una grave tragedia: la nonna di Alessandra (la mamma di sua mamma) infatti fu uccisa a coltellate dal marito. Un fatto di cronaca che all'epoca fece molto scalpore.

Il saluto commosso della sua scuola

Alla notizia della morte della giovane, commosso è arrivato il saluto della scuola che frequentava, l'Istituto di istruzione superiore Guarini di Modena.

Un commosso post sul profilo Facebook dell'istituto che ha raccolto la partecipazione e il raccoglimento di quanti avevano conosciuto Alessandra.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter