Cronaca
tragedia nella bergamasca

Si sgancia il freno a mano e l'auto finisce in una scarpata: 81enne sbalzata fuori, schiacciata e uccisa

La vittima è stata sbalzata fuori dall'auto ed è stata travolta dalla stessa. A bordo della vettura, oltre all'anziana, una coppia di Nembro.

Si sgancia il freno a mano e l'auto finisce in una scarpata: 81enne sbalzata fuori, schiacciata e uccisa
Cronaca 25 Luglio 2022 ore 07:18

Il freno a mano si è sganciato, facendo retrocedere l'automobile. A bordo c'era una donna di 81 anni che è stata sbalzata fuori dalla vettura ed è stata schiacciata dalla stessa, perdendo la vita. Una dinamica pazzesca per una tragedia consumatasi domenica 24 luglio 2022 a Pradalunga in Val Seriana.

Si sgancia il freno a mano e l'auto finisce in una scarpata

La tragedia, come racconta Prima Bergamo, si è consumata a Pradalunga domenica 24 luglio 2022:  una donna di 81 anni è morta dopo essere stata sbalzata fuori dall'auto su cui si trovava, finita per una decina di metri in una scarpata.

Ancora in corso di accertamento la dinamica dell'incidente. Secondo la prima ricostruzione, una coppia di Nembro e la madre di lui (la vittima, per l'appunto) erano giunti a destinazione nella casa di montagna. L'uomo sarebbe sceso per aprire il cancello, ma non avrebbe messo bene il freno a mano, oppure questo si è sganciato. La vettura s'è dunque mossa indietro, finendo nella scarpata.

L'anziana si trovava sul sedile posteriore e nel volo è stata sbalzata fuori dall'auto, la quale le è poi finita addosso: per lei non c'è stato nulla da fare. La moglie dell'uomo (una cinquantenne), invece, ha riportato solo lievi ferite per fortuna: è stata trasportata in codice verde all'ospedale di Alzano.

Il precedente de L'Aquila

Una storia che non può non riportare alla mente il precedente de L'Aquila, dove un freno a mano toccato accidentalmente ha provocato una tragedia, nella quale ha perso la vita un bambino di soli 4 anni.

Qui una donna era andata a prendere i suoi figli, due gemellini, all'asilo Primo Maggio, lasciando il maggiore, 12 anni, a bordo. Il ragazzino, spostandosi, aveva involontariamente toccato il pulsante che ha disinserito il freno a mano, facendo muovere l'auto.

La vettura, parcheggiata in discesa, aveva iniziato a muoversi. Il dodicenne aveva cercato di saltare fuori dal finestrino mentre la madre, vedendo il veicolo muoversi, aveva cercato di fermarlo con le mani, senza riuscirci.

L'auto impazzita aveva sfondato il cancello dell'asilo, travolgendo un gruppo di bambini che stava giocando in cortile. Uno di loro, Tommaso, 4 anni, era stato schiacciato dal mezzo, rimanendo ucciso. Altri erano rimasti feriti.

Seguici sui nostri canali