Cronaca
Per un pugno di like

Rapper evade dai domiciliari, poi si consegna ai Carabinieri in diretta social: l'incredibile video

Nicola Lo Presti ha filmato in diretta la sua "consegna" alle forze dell'ordine: ed è boom di like...

Cronaca 16 Settembre 2022 ore 08:09

nicholas nicola lo presti

Era agli arresti domiciliari, ma è evaso per andare a tagliarsi i capelli. E poi si è consegnato ai Carabinieri. Il tutto - in epoca social - condiviso con un video su TikTok e Insstagram, che ha superato in poche ore le 800.000 visualizzazioni. Protagonista dell'assurda vicenda è  Nicola Lo Presti, 29 anni.

Rapper evade dai domiciliari ma poi si consegna ai Carabinieri: l'incredibile video

Lo Presti due anni fa era stato "pizzicato" dai Carabinieri a Gallipoli con oltre due chili e mezzo di hashish e due P38 senza matricola. Abbastanza per far scattare l'accusa di spaccio: Lo Presti, sospettato di fare la spola tra Milano e il Salento per commerciare droga, era stato arrestato.

Ma nei giorni scorsi si era presentato all'ospedale di Vizzolo Predabissi (Sud Milano) per un gonfiore alla caviglia, probabilmente causato dal braccialetto elettronico. A quel punto i medici lo hanno "liberato" e Lo Presti ha pensato bene di darsi alla fuga per un paio di giorni.

IL VIDEO:

La fuga e l'incredibile video

E' stato lo stesso rapper un paio di giorni dopo a presentarsi in caserma a Melegnano per consegnarsi. Il tutto filmato in diretta social. Con tanto di "Sto facendo un video maresciallo, niente fretta" quando il carabiniere che gli aveva aperto la porta non lo vedeva entrare.

I filmati sono stati segnalati ed eliminati, ma nel frattempo erano già diventati virali.

Ma cosa ha fatto Lo Presti in questi due giorni liberi? E' andato a Roma dal parrucchiere e poi è tornato nel Milanese in taxi, come ha raccontato lui stesso in video...

Il  29enne è stato arrestato e portato al carcere di Lodi.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter