Cronaca
Vicino Torino

Ennesimo femminicidio: pensionato uccide la moglie 74enne a bastonate dopo una lite

Shock a Venaria Reale, dove un 73enne ha massacrato la compagna prima di chiamare i Carabinieri.

Ennesimo femminicidio: pensionato uccide la moglie 74enne a bastonate dopo una lite
Cronaca 08 Agosto 2022 ore 07:22

Una lite, poi la tragedia. Un brutale omicidio si è consumato domenica 7 agosto 2022 a Venaria Reale, Torino, dove Giovenale Aragno, pensionato 73enne, ha ucciso la moglie Silvana Arena, 74, a bastonate nella loro abitazione.

Uccide la moglie a colpi di bastone

Come racconta Prima Torino, la tragedia si è consumata nell'abitazione della coppia, dove al termine di una lite un pensionato di 73 anni ha ucciso la moglie a bastonate.

Giovenale Aragno

Poco prima di mezzogiorno alcuni vicini hanno chiamato il 112 perché hanno sentito alcune urla provenire dall'appartamento della coppia, che abita in via Natale Sandre al civico 14. Qualcuno ha riferito di aver sentito Silvana  gridare aiuto, poi il silenzio. Sarebbe stato anche il marito poi a chiamare le forze dell'ordine, parlando di una generica aggressione, prima di attendere l'arrivo dei militari a casa.

L'arresto

Al loro arrivo i Carabinieri della Compagnia di Venaria Reale hanno trovato la donna oramai priva di vita e hanno accertato le responsabilità del marito, che è stato arrestato. 

Silvana Arena

Pare che all'origine della discussione tra i due ci fosse la gestione di una delle due figlie, ricoverata in una struttura fuori dal Piemonte. Tra i due coniugi -  stando a quanto hanno raccontato i vicini - pare non ci fossero tensioni particolari, e nessuno si sarebbe mai aspettato una situazione del genere.

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter