Cronaca
Shock in Inghilterra

Fidanzati italiani uccisi a Londra: fermato un 21enne

Le vittime sono Nino Calabrò e Francesca Di Dio, entrambi messinesi poco più che ventenni

Fidanzati italiani uccisi a Londra: fermato un 21enne
Cronaca 22 Dicembre 2022 ore 16:04

Una notizia shock che arriva da Oltremanica. Due ragazzi italiani, Nino Calabró e Francesca Di Dio, sono stati trovati morti a Londra. La Polizia ha fermato un 21enne per il presunto omicidio. Si tratterebbe del coinquilino di Calabrò, di origine iraniana.

Fidanzati italiani uccisi a Londra

I due giovani messinesi, lui di Barcellona Pozzo di Gotto, lei di Montagnareale, sono stati trovati senza vita in una  casa a Thornaby-on-Tees, nella contea del Nord Yorkshire. Nino, 25 anni, lavorava nella capitale britannica nel settore della ristorazione da due anni, e Francesca, diciannovenne, era andata a trovarlo per le vacanze di Natale.

I cadaveri sono stati trovati mercoledì 21 dicembre 2022 da alcuni amici, preoccupati perché i due ragazzi non rispondevano al telefono. Anche le famiglie avevano lanciato l'allarme perché non riuscivano a mettersi in contatto con loro.

Fermato un 21enne

Stando a quanto riporta la Bbc, la Polizia ha fermato un giovane di 21 anni, sospettato del duplice omicidio. Le stesse forze dell'ordine lanciano un appello ai vicini chiedendo informazioni che potrebbero essere utili alle indagini:

"Chiunque sia passato davanti agli appartamenti di Thornaby Road, precedentemente noto come The Royal George Pub, tra le 10 e le 11 di mercoledì 21 dicembre, e ha visto qualcuno agire in modo sospetto o qualsiasi attività sospetta, per favore ci contatti"

 

 

Seguici sui nostri canali