Cronaca
La tragedia di Longarone

Morto a 2 anni per overdose da hashish: l'esito shock dell'autopsia sul piccolo Nicolò

La morte del piccolo a luglio. Il papà è indagato per omicidio colposo.

Morto a 2 anni per overdose da hashish: l'esito shock dell'autopsia sul piccolo Nicolò
Cronaca 04 Ottobre 2022 ore 13:53

Il piccolo Nicolò Feltrin è morto per overdose da hashish. E' l'esito shock dell'autopsia sul corpo del bimbo di due anni morto il 28 luglio 2022 a Longarone, in provincia di Belluno. E il padre ora è indagato per omicidio colposo. 

Morto a 2 anni per overdose da hashish

Nicolò Feltrin è morto a fine luglio a Longarone, in provincia di Belluno. Una vicenda che aveva sconvolto l'Italia. In un primo momento si era pensato che il bimbo avesse ingerito qualche sostanza velenosa in un parchetto pubblico, ma poi era emersa piano piano un'altra ipotesi inquietante. Confermata dall'esito dell'autopsia. Ma non solo: l'analisi del capello ha rivelato tracce di cocaina ed eroina nel corpo del piccolo.

Il giallo del parchetto

La vicenda la ricorderanno purtroppo tutti. Il piccolo Nicolò era stato male a casa dopo essere stato ai giardinetti con il papà. Il bimbo si era addormentato e non si svegliava più. Così il papà lo aveva portato in  ospedale a Pieve di Cadore, dove Nicolò è arrivato con il battito cardiaco estremamente rallentato. Poco più tardi il suo cuoricino aveva smesso di battere e in tarda serata i medici ne avevano dichiarato la morte.

Il papà, nelle ore seguenti, aveva raccontato di essere stato in un parchetto e di aver visto il figlio ingoiare qualcosa e di averglielo subito tolto dalla bocca. Si era pensato a un boccone avvelenato o a un topicida. I Carabinieri avevano subito disposto delle analisi, ma non era stato trovato nulla di sospetto. 

La droga in casa

Pochi giorni dopo, però, i Carabinieri avevano perquisito la casa della famiglia, dove avevano rinvenuto alcune sostanze stupefacenti. E il dubbio che il piccolo Nicolò potesse averle ingerite si è fatto sempre più pressante.

Al momento siamo ancora nelle fasi di indagini e non è stata emessa alcuna misura nei confronti dei genitori del piccolo, anche se il papà, Diego Feltrin, 43enne boscaiolo, è indagato per omicidio colposo.  

 

 

 

 

 

 

Seguici sui nostri canali