Cronaca
LOTTA TRA A VITA E LA MORTE

La trave in cemento sfonda la cabina del Tir e schiaccia il camionista

Il conducente del trasporto eccezionale, un giovane di 25 anni, è gravissimo.

La trave in cemento sfonda la cabina del Tir e schiaccia il camionista
Cronaca 11 Ottobre 2022 ore 14:58

Un tragico incidente causato dalla nebbia fittissima. E ora l'autista di un tir si trova in ospedale dove lotta tra la vita e la morte, in condizioni gravissime, dopo essere stato schiacciato da una trave di cemento.

Trave di cemento sfonda la cabina del tir e schiaccia il camionista

Come raccontato dai colleghi del Giornale dei Navigli, il drammatico incidente si è verificato all'alba di questa mattina, martedì 11 ottobre 2022, e a causarlo è stata una nebbia molto fitta.

Per cause ancora in fase di accertamento, ma quasi certamente riconducibili alla precaria visibilità, un mezzo pesante, un camion della società Autotrasporti Linda adibito al trasporto di carichi eccezionali si è scontrato con altre vetture.

E' accaduto lungo lungo la ss35 e la sp40 sul territorio di Binasco nell'hinterland di Milano e il traffico sulla Milano-Pavia e sulla Melegnano-Binasco è rimasto paralizzato per ore.

Bilancio pesante, tre feriti, uno gravissimo

All'arrivo dei soccorritori la situazione è subito apparsa grave. I Vigili del fuoco hanno avuto di che lavorare per estrarre i corpi dei feriti.

In particolare proprio l'autista del tir che è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Humanitas di Rozzano.

Oltre al conducente del mezzo di trasporto eccezionale sono rimaste ferite anche due donne, di 24 e 51 anni.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, tre squadre dei vigili del fuoco per cercare di estrarre l’autista, la polizia locale e tre ambulanze e un’automedica.

La dinamica dell'incidente

Come detto, l'esatta dinamica dell'incidente è ancora completamente da chiarire, ma secondo una prima ipotesi il mezzo pesante si stava immettendo in una rotonda della Provinciale quando ha fenato bruscamente, forse anche a causa della fitta nebbia di questa mattina, per dare la precedenza a un'auto.

La frenata violentissima ha fatto sganciare uno dei pilastri in cemento armato che erano trasportati e che "finito" nella cabina del tir "piegandola" e incastrando l'autista

incidente 1
Foto 1 di 3
incidente 2
Foto 2 di 3
incidente 3
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali