Cronaca
Tragedia a Modena

Dimentica le chiavi e cade dal balcone cercando di rincasare. Tornava dalla camera ardente del padre, morto il giorno prima

Il corpo del 42enne è stato ritrovato a terra intorno alle 7 di questa mattina da un vicino di casa.

Dimentica le chiavi e cade dal balcone cercando di rincasare. Tornava dalla camera ardente del padre, morto il giorno prima
Cronaca 21 Settembre 2022 ore 17:07

Stava uscendo per andare alla camera ardente del padre, morto due giorni prima. Ma poi s'è accorto d'aver dimenticato le chiavi e ha cercato di rientrare in casa arrampicandosi dal balcone. Un azzardo fatale.

Cade dal balcone e muore mentre tenta di rientrare in casa

Come riporta Prima Modena, la tragedia è accaduta a Formigine, in via Mazzini, in una palazzina al civico 128.

Il corpo del 42enne è stato ritrovato a terra intorno alle 7 di questa mattina da un vicino di casa, che ha subito chiamato i soccorsi. Ma aveva riportato lesioni troppo gravi e quando il personale sanitario è arrivato sul posto, non c'era già più niente da fare.

L'ipotesi sulla dinamica

Ad intervenire, anche i Carabinieri di Formigine, per prendere tutti i rilievi del caso. Dai primi accertamenti, l'ipotesi sembra quella di uno sfortunato incidente: il 42enne sarebbe uscito di casa all'alba dimenticando le chiavi di casa e, una volta resosi conto, avrebbe pensato di arrampicarsi dal balcone del vicino del terzo piano, dal quale sarebbe poi scivolato e caduto.

Tornava dalla camera ardente del padre

Una duplice tragedia, se consideriamo il motivo per cui il 42enne era uscito di casa. Due giorni prima, infatti, aveva perso il padre e si stava recando alla camera ardente. Una tragedia nella tragedia, che ha sconvolto la comunità modenese.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter