Cronaca
Fermato l'aggressore

Milano, 22enne accoltellata in centro in pieno giorno

Ad aver scagliato i fendenti sarebbe stato un 36enne connazionale della donna.

Milano, 22enne accoltellata in centro in pieno giorno
Cronaca 17 Agosto 2022 ore 11:51

Un'aggressione misteriosa, avvenuta in pieno centro Milano e alla luce del giorno. Una donna di 22 anni, di origine eritrea, è stata colpita con due fendenti al petto da un uomo, suo connazionale. (immagine copertina archivio)

Milano, 22enne accoltellata in pieno centro

Come racconta Prima Milano, l'aggressione è avvenuta poco dopo le 8 di mercoledì 17 agosto 2022 in piazza Repubblica, a due passi dalla stazione Centrale, dove una 22enne è stata accoltellata.

IL LUOGO DELL'AGGRESSIONE:

Secondo quanto hanno raccontato alcuni testimoni agli uomini della Polizia interventi sul luogo dell'aggressione, la donna sarebbe stata vista discutere animatamente con un uomo, suo connazionale, poco prima dell'aggressione.

Vittima operata d'urgenza e aggressore fermato

La donna è stata soccorsa sul posto e trasportata al vicino ospedale Fatebenefratelli: ha riportato tagli superficiali al torace e all'addome. Sebbene le sue condizioni parevano inizialmente buone, la 22enne è stata operata d'urgenza poiché i colpi hanno raggiunto un polmone.

L'aggressore, che subito aveva fatto perdere le sue tracce, è stato poi fermato dalle forze dell'Ordine: si tratta di un 36enne incensurato e con permesso di soggiorno tedesco, connazionale della vittima, con la quale avrebbe una relazione. A valutare la sua posizione decidendo eventualmente del suo arresto sarà il pm di turno. Rinvenuta l'arma utilizzata per accoltellare la ragazza, un coltello dalla lama di poco più di una decina centimetri.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter