Cronaca
Nel pistoiese

Meccanico trovato carbonizzato nel bosco: sul corpo profonde ferite d'arma da taglio

Macabro delitto a Buggiano: gli inquirenti avrebbero fermato il figlio 30enne.

Meccanico trovato carbonizzato nel bosco: sul corpo profonde ferite d'arma da taglio
Cronaca 13 Dicembre 2022 ore 09:32

E' un macabro ritrovamento quello avvenuto ieri pomeriggio, lunedì 12 dicembre 2022, in un piccolo Comune della provincia di Pistoia. Nei boschi della zona di Colle di Buggiano, infatti, è stato rinvenuto da alcuni passanti il cadavere carbonizzato di Massimiliano Matteoni, meccanico 54enne, sul cui corpo erano presenti anche diverse ferite d'arma da taglio.

Delitto di Buggiano: meccanico accoltellato e trovato carbonizzato nel bosco

Era riverso a terra, parzialmente carbonizzato. E' stata questa la scena che ieri, lunedì 12 dicembre 2022, come raccontato da Prima Pistoia, alcuni passanti si sono ritrovati di fronte mentre stavano passeggiando per i boschi di Buggiano.

Subito sul posto sono intervenute le forze dell'ordine che hanno riconosciuto la vittima in Massimiliano Matteoni, meccanico 54enne, attualmente residente nella frazione di Spianate nel comune di Altopascio e molto conosciuto a Buggiano e in Valdinievole, dove si faceva chiamare "Max il meccanico volante".

I Carabinieri hanno preso atto che il cadavere era stato trascinato fino a quel punto, ma che l'omicidio era avvenuto in precedenza attraverso diversi colpi di arma da taglio, forse un coltello, le cui ferite, almeno otto, erano state rinvenute proprio su vari punti del corpo.

Dopodiché, forse nel tentativo di far scomparire la salma, era stata parzialmente carbonizzata.

Fermato il figlio 30enne

In breve tempo i carabinieri sono riusciti a ricostruire tutti gli spostamenti della vittima nelle ore precedenti al delitto che, dagli accertamenti, dovrebbe essere avvenuto la sera della domenica 11 dicembre.

Sul macabro delitto di Buggiano, al momento, ci sarebbe un indiziato: gli inquirenti avrebbero infatti fermato uno dei figli, di 30 anni, di Massimiliano Matteoni.

Il giovane, come riferisce l'Ansa, sarebbe in cura per problemi psichiatrici sebbene non risulterebbe una documentazione sanitaria definitiva a riguardo. L’interrogatorio di garanzia è previsto per dopodomani.

Seguici sui nostri canali