Cronaca
Il tragico epilogo

Ritrovato il corpo del bambino di 8 anni disperso dopo l'alluvione nelle Marche

Mattia Luconi era stato strappato alle braccia della mamma dalla forza dell'alluvione. E' stato ritrovato a 15 chilometri di distanza.

Ritrovato il corpo del bambino di 8 anni disperso dopo l'alluvione nelle Marche
Cronaca 23 Settembre 2022 ore 17:22

Le speranze oramai erano ridotte al proverbiale lumicino. Anche se con un po' di lucidità - difficile da avere di fronte a una storia del genere - era scontato che sarebbe finita così. E' stato ritrovato senza vita il corpo di Mattia Luconi, il bambino di 8 anni disperso durante l'alluvione nelle Marche del 15 settembre 2022.

Ritrovato il corpo di Mattia, disperso durante l'alluvione

La storia di Mattia era probabilmente la più straziante di tutte. Il piccolo era in auto con la mamma quando sono stati sorpresi dall'alluvione. La forza del fiume di fango ha fatto perdere la presa alla donna, che si è vista strappare il figlioletto dalle mani. Lei era stata ritrovata in serata, provata ma viva. Di Mattia, invece, nessuna traccia.

Le ricerche

Le ricerche sono state incessanti e strazianti. Ogni minuto che passava, infatti, le speranze si riducevano sempre più.  Alcuni giorni fa erano state rinvenute le scarpe di Mattia, poi lo zainetto. Infine, nel pomeriggio di venerdì 23 settembre 2022, è stato ritrovato il corpo, straziato dalla violenza dell'alluvione e già in fase di decomposizione. Il ritrovamento è avvenuto in un campo nel territorio di Trecastelli, a 15 chilometri di distanza dal luogo in cui il bimbo è stato strappato alle braccia della madre.  A testimoniare che sia effettivamente il piccolo Luconi la maglietta che il bimbo indossava nel tragico momento.

Servirà il test del Dna

Viste le condizioni del corpo, però, sarà necessario  comunque un test del Dna per stabilire ufficialmente che si tratti di Mattia, anche se purtroppo di dubbi ne rimangono davvero pochissimi.

Resta una dispersa

Mattia era il penultimo disperso dell'alluvione. Non si hanno ancora notizie infatti di Brunella Chiù, 56 anni. Le unità operative dei soccorritori e della Protezione civile continuano a battere palmo a palmo la zona straziata dall'alluvione. Anche per Brunella le speranze sono veramente minime.

 

 

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter